Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2009

D'ADDARIO DOMANI AD ANNOZERO

Immagine
Patrizia D'Addario sarà domani ad Annozero. L'escort pugliese - secondo quanto si apprende - sarà ospite della seconda puntata del programma di Michele Santoro.
''Non penso che questi programmi abbiano successo...'': cosi' Silvio Berlusconi, in collegamento con Sky Tg 24, commenta alcune trasmissioni Rai come quelle di Santoro e della Dandini. A riguardo sottolinea che lui ''come editore'' ha l'orgoglio di aver dato vita alle televisioni di Mediaset che ''non hanno fatto mai attacchi a nessuno''. A suo avviso, questa dovrebbe essere la linea anche della tv pubblica.
La manifestazione sulla libertà di stampa "é una farsa assoluta, in Italia c'é più libertà di stampa che in qualasiasi altro paese", ha commentato Berlusconi. Il presidente del Consiglio, nel respingere al mittente le critiche sulla mancanza di libertà di stampa, ha parlato di atteggiamenti "antitaliani" alla base delle posizioni di alcun…

TSUNAMI SAMOA - VIDEO CLIP

Breve clip sul danno arrecato al Campidoglio occidentale delle Samoa Americane. Il litorale occidentale spazzati via. Case e palazzi in rovina, a causa di uno tsunami causato da un terremoto di 8,0 che ha colpito la mattina del 29 settembre 2009.

SCUDO FISCALE: FINI, ANOMALIE NELL'ITER

Immagine
"Il presidente della Camera, prescindendo da qualunque valutazione sul merito del provvedimento ha convenuto sull'esistenza di oggettive anomalie procedurali nella complessiva vicenda dell'iter del decreto, trasmesso dal Senato a dieci giorni dalla sua scadenza". E' quanto si legge in una nota dell'ufficio stampa della Camera dopo la riunione di stamani della conferenza dei capigruppo indetta per stabilire l'iter di approvazione del dl testo correttivo del decreto anticrisi che contiene lo scudo fiscale.
[fonte agi]

TRUFFA: ROMA, GDF SEQUESTRA 600MILA 'GRATTA E VINCI'

Immagine
Maxisequestro di 'Gratta e vinci' sul litorale romano e nella Capitale. Circa 600mila tagliandi "gratta e vinci", pronti per la distribuzione o gia' in vendita presso diversi esercizi sul territorio nazionale, sono stati sequestrati dai militari del Comando Provinciale Roma della Guardia di Finanza: 26 cittadini italiani sono stati denunciati per truffa aggravata ai danni dello Stato e per la realizzazione di una lotteria istantanea senza l'autorizzazione dell'Azienda Autonoma dei Monopoli di Stato. L'operazione, condotta dai "Baschi Verdi" del II Gruppo di Ostia, e' iniziata nel mese di gennaio con controlli in alcuni bar e tabaccai del litorale romano. I militari hanno scoperto che gli esercenti vendevano tagliandi tipo "gratta e vinci", la cui commercializzazione era consentita al solo scopo promozionale ed in abbinamento con "cartoline artistiche, distintamente da queste ultime. Le indagini si sono da subito concentrat…

TSUNAMI A SAMOA – TERREMOTO

Immagine
Continua a salire il bilancio delle vittime del sisma di magnitudo 8,3 Richter registrato la scorsa notte, che ha provocato uno tsunami nel Pacifico orientale. Il governo delle isole Tonga, annuncia la morte di 10 persone nell'isola di Niuatoputato, la più vicina alle Samoa occidentali. Il bilancio ufficiale è arrivato così a 44 morti, di cui 20 nelle Samoa occidentali, 14 in quelle americane e 10 a Tonga, ma i dispersi sono molto numerosi e il dato è drammaticamente destinato a salire. Secondo il funzionario dell'ufficio gestione disastri delle Samoa occidentali, Ausegalia Mulipola, i morti nel suo Paese potranno arrivare a 100. La più duramente colpita è la costa meridionale dell'isola principale, Upoli, la più frequentata dai turisti. Fra i morti anche una donna australiana e un neozelandese, mentre altri sei australiani risultano dispersi e tre sono ricoverati in ospedale. La capitale di Samoa, Apia, è praticamente deserta, con scuole e negozi chiusi, mentre migliaia d…

SISMA 7.9 - 8.3 ISOLE AL LARGO DI SAMOA

Immagine
Un sisma di magnitudo 7,9 - 8.3 Richter e' stato registrato a largo delle isole Samoa,nel Pacifico meridionale, stando all'istituto geofisico Usa. Secondo la stima preliminare dell'istituto Usa, la scossa si e' verificata a circa 33 chilometri di profondita', l'epicentro e' stato individuato a circa 200 chilometri a sudovest dell'isola. Il Pacific Tsunami Warning Center ha diramato un allarme tsunami esteso alla Nuova Zelanda, alle isole Samoa, Cook, Fiji ed altri centri.
[fonte ansa]

MASSACRO DEL CIRCEO: GUIDO RESTA LIBERO

Immagine
Gianni Guido resta completamente libero, ha pagato definitivamente il suo conto con la giustizia. E' stato respinto il ricorso presentato dalla Procura al Tribunale di sorveglianza contro la scarcerazione di uno dei responsabili del massacro del Circeo del 30 settembre del 1975. Il giudice ha stabilito che Guido non dovra' sottostare a tre anni di liberta' vigilata. Il giudice Enrico Rinaldi della Ratta, ha spiegato il difensore di Guido, Massimo Ciardullo, 'ha dichiarato la non pericolosita' sociale di Guido sulla scorta del percorso giudiziario che gli ha visto ottenere nel tempo tutti i benefici premiali della legge Gozzini. Si tratta di un provvedimento ineccepibile sia dal punto di vista giuridico che logico - ha aggiunto -. Giuridico perche' nel suo caso sono state ripettate tutte le scadenze previste dalla Gozzini e logico perche' da circa cinque anni a questa parte Guido ha goduto progressivamente di maggior liberta' fino a ottenere l'affida…

PARADISI FISCALI, CAPITALI ALL'ESTERO 300 MLD

Immagine
La consistenza dei patrimoni degli italiani detenuti all'estero "che potrebbero essere rimpatriati aderendo allo scudo fiscale è di quasi 300 miliardi di euro". Lo rilevano, citando dati Ocse, la Guardia di finanza e l'Agenzia delle entrate in un convegno sui paradisi fiscali. Dei 300 miliardi di euro di tesori italiani oltre confine, 125 miliardi si troverebbero in Svizzera e 86 in Lussemburgo.
Riferendosi ai dati stimati dall'Ocse, l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, con sede a Parigi, Giuseppe Vicanolo, capo del Terzo reparto del comando generale della Guardia di finanza, ha riferito che si stima che "nei paradisi fiscali siano presenti da 5 mila a 7 mila miliardi di dollari. Una parte rilevante di questi importi, per un valore che oscilla tra i 1000 e i 1600 miliardi di dollari secondo la Banca mondiale, è da attribuire a riciclaggio di proventi di attività criminali". Per quanto riguarda la situazione italiana i capita…

RAI: ANCORA GUERRA SU CANONE

Immagine
Prosegue la polemica tra maggioranza e opposizione ma anche nella stessa maggioranza dopo la campagna del Giornale per non pagare il canone Rai. Ci sono adesioni illustri (i registi Franco Zeffirelli e Pasquale Squitieri, l'ex campione di ciclismo Francesco Moser, la cantante Iva Zanicchi) ma anche defezioni importanti nel Pdl come quella del deputato-attore Luca Barbareschi che la bolla cosi': una campagna faziosa e stupida. Il consiglieri Rai Angelo Maria Petroni propone che il canone venga spalmato nella bolletta elettrica.
''Disgustato dalla televisione come arma di propaganda'', dice Zeffirelli. ''Mai pagato, per scelta'', fa eco Squitieri. ''Non serve piu' a niente, se non a mantenere un esercito di lottizzati'', e' il parere del leader de La Destra, Francesco Storace.Di opposto avviso i rappresentanti del centrosinistra. ''Da anni diciamo che la Rai non merita il canone perche' gestita dai partiti, che …

DATI FALSATI DALLA MAFIA

Immagine
Presidente Confindustria: patto nazionale contro illegalita'..
Tutti i dati economici dell'Italia sono falsati dall'enorme dimensione dell'attivita' mafiosa e sommersa. Lo ha detto Emma Marcegaglia. Nel corso della presentazione del libro 'Mafia pulita', di Elio Veltri e Antonio Laudati, la presidente di Confindustria ha detto che 'per combattere la mafia serve un patto nazionale tra le varie parti politiche, la magistratura e le forze dell'ordine'. E' anche importante 'una grande mobilitazione dal basso, che coinvolga imprenditori e cittadini'.
[fonte ansa]

PROGETTO MK-ULTRA - 18 NOVEMBRE 1978 [C.I.A.]

Immagine
Il progetto MKULTRA (conosciuto anche come MK-ULTRA) si riferisce ad una serie di attività svolte dalla CIA tra gli anni cinquanta e sessanta che aveva come scopo quello di influenzare e controllare il comportamento di determinate persone (cosiddetto controllo mentale). Il progetto non è mai stato reso ufficialmente pubblico dalla CIA, ma vi sono varie testimonianze dirette che riferiscono di esperimenti condotti da personale dell'intelligence. Tali esperimenti prevedevano la somministrazione dell'ipnosi, sieri della verità, messaggi subliminali, LSD ed altri tipi di violenze psicologiche su cavie umane.
Si suppone che uno degli scopi del progetto fosse quello di modificare il livello di percezione della realtà di alcune persone, costringendole a compiere atti senza rendersene conto; una delle ipotesi vuole che la CIA fosse interessata alla possibilità di creare degli assassini inconsapevoli.
Nel 1977, grazie alla legge sulla libertà di informazione, furono derubricati alcuni do…

NUOVI POLITICI INDAGATI – ANCHE ALFANO

Immagine
Angelino alfano, inopinatamente ministro della Giustizia: la sua augusta persona, come rivela sul Fatto Antonio Massari, è sotto inchiesta al Tribunale dei ministri per abuso d'ufficio. In soldoni, avrebbe sabotato la Procura di Bari che indaga sul collega Raffaele Fitto (e su tante altre belle cosette) con ispezioni ministeriali e altre manovre telecomandate dallo stesso Fitto. Infatti è indagato anche Fitto,l'uomo che candidò nella sua lista personale Patrizia D'Addario e Barbara Montereale di ritorno da Palazzo Grazioli. Ma per lui non è una novità: il ministro degli Affari regionali (soprattutto affari) è imputato in Puglia per altri due scandali e tre anni fa sarebbe finito in manette se non si fosse rifugiato appena in tempo in Parlamento. Per Angelino, invece, è la prima volta. Sale così a dieci (su 62) il numero dei membri del governo Berlusconi nei guai con la giustizia. Oltre al Cavaliere, recordman mondiale, ricordiamo Bobo Maroni, condannato per resistenza a pu…

BERLUSCONI: SIAMO QUI PER UN LUNGO FUTURO

Immagine
"Siamo qui per governare il nostro paese nella democrazia, nella prosperita', nella liberta' per un lungo futuro, per una storia di cui non si intravede la fine, in cui certamente noi Popolo della liberta' saremo i principali protagonisti". Lo ha detto Silvio Berlusconi nel suo discorso alla festa della liberta' di Milano. E, sul clima che si respira nella maggioranza, ha spiegato: "Non c'e' stato nessun litigio" all'interno del Pdl, "come vogliono far credere le gazzette di sinistra", ma un confronto di posizioni. Berlusconi liquida dunque i contrasti con Gianfranco Fini: "Siamo un grande movimento sommamente democratico, quando c'era Forza Italia lo si accusava di essere un partito anarchico: su tutti i temi di coscienza abbiamo sempre lasciato massima liberta' e non vedo come potrebbe essere altrimenti. Abbiamo posizioni non univoche, ma la diversita' di opinioni e' la nostra ricchezza. Ci si unisce, si …

FISICI GB SFIDANO CERN DAL FONDO DI UNA MINIERA

Immagine
In un laboratorio in fondo ad una miniera di potassio nel nord dell'Inghilterra, una piccola equipe di fisici britannici si sta preparando a sfidare il Cern nella caccia ai segreti dell'universo. Con la macchina da loro progettata e realizzata al costo di quattro milioni di sterline - contro i due miliardi spesi per l'acceleratore di particelle del centro svizzero di ricerca nucleare - gli scienziati sperano di identificare le elusive particelle subatomiche che darebbero origine alla materia oscura.
A rendere la loro sfida ancora più avvincente è il fatto che la loro macchina, chiamata Zeplin-III verrà accesa tra qualche settimana, proprio quando il Cern riavvierà il suo monumentale Large Hadron Collider. Chi per primo scoprirà qualcosa sull'identità della materia oscura, vincerà con ogni probabilità il prossimo Nobel per la fisica. "Questo è uno dei grandi premi e obiettivi della fisica moderna. Si reputa che la materia oscura sia intorno a tutti noi, ma è invisib…

NESSUNO DUBITA DI NULLA – COSPIRAZIONI INDISTURBATE

Immagine
Sulla rete tutti filosofi, scienziati e intellettuali ma soprattutto permalosi. Insomma, nessuno crede a qualcosa se non la vede in TV o se non è condivisa da più persone sui blog, youtube e face-book. Un esempio che non vuol essere in alcun caso blasfemo…. Credete in Dio? A quelli che rispondono si domandiamo.. Lo avete mai visto? Proseguiamo.. Credete nelle scie chimiche? A quelli che rispondono no domandiamo.. Avete mai alzato la testa dal pavimento e guardato in cielo? Tutto quello che accade è normale nonostante le scie si vedono e si respirano? Ancora avanti... Credete ci sia una diversa politica tra la sinistra il centro e la destra? A quelli che pensano si domandiamo… Perché a oggi non è stata fatta una legge che riduce i parlamentari così come i loro stipendi e il loro far nulla? Il dato di fatto come la scienza oggi non è considerato ma commentato. Vi sembra possibile che morto un tiranno ne venga fuori subito un altro come se stesse aspettando la sua fine? Parliamo di Sadda…

ANNOZERO: LA POLEMICA NON SI PLACA

Immagine
Annozero e' ancora al centro della bufera. Il ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola ha difeso la decisione di avviare un'istruttoria sulla trasmissione di Michele Santoro. "Spetta a me vigilare sulle comunicazioni e ispezionare", ha assicurato, "la liberta' di stampa non e' licenza di insulto". Durissimo pero' l'attacco di Dario Franceschini. "E' un atto assolutamente anomalo, perche' esiste una commissione parlamentare di vigilanza che ha il compito di controllare il servizio pubblico", ha dichiarato il segretario del Pd, dunque "e' un altro pezzo della strategia di intimidazione contro la stampa libera". Accuse respinte da Paolo Bonaiuti. "Invece di strillare, Franceschini e i suoi dovrebbero chiedersi cosa e' il servizio pubblico, quali sono i suoi limiti e quali le regole. Tutto il resto sono chiacchiere vuote e futili", ha commentato il sottosegretario alla presidenza del Consigl…

POSSIBILI SCENARI FUTURI

Immagine
Tra gli scenari futuri che mettono a repentaglio la stabilità geopolitica del pianeta, almeno 7, che compaiono nella classifica dei rischi globali elaborata dalla Oxford Analytica, portano con sé l'effetto collaterale di uno shock al sistema energetico internazionale. In poche parole si tratta del greggio, l'oro nero che vola alto sui mercati e che se continua così ci costringerà ad andare a piedi, il che sarebbe, a nostro parere, il male minore.

La Oxford Analytica, il cui cuore pulsa al terzo piano di una palazzina in Alfred street, nel cuore di Oxford, tiene giornalmente sotto osservazione i grandi rischi del mondo, avvalendosi dell'esperienza di mille esperti collegati online, e della consulenza di alcuni professori e ricercatori della prestigiosa Università britannica. Tra i suoi clienti vi sono le Nazioni Unite, la Banca Mondiale, il Fondo Monetario, alcune multinazionali e diversi governi, tra cui, quello italiano. Già in passato la società aveva anticipato il defau…

Un "buco" in fondo all'Oceano, vedremo il centro della Terra…

Immagine
Non c'è alcun modo di ripetere realisticamente il "Viaggio al centro della Terra" così come lo immaginò Giulio Verne. Non esistono cavità o condotti vulcanici che dalla superficie terrestre siano in grado di portarci nel mantello della Terra e ancor meno nel suo nucleo. Purtroppo anche con le trivelle più sofisticate non si riesce a superare i 15 chilometri di profondità: le temperature e le pressioni là sotto sono così elevate che al momento non vi sono materiali in grado di sopportarle. E 15 chilometri, rispetto agli oltre 6.350 che ci distanziano dal cuore del pianeta, sono davvero una nullità per capire cosa c'è in profondità. Ecco perché, fino ad oggi, ai geologi non rimaneva che studiare l'interno della Terra in modo indiretto, attraverso cioè le onde sismiche. La loro velocità indica infatti la composizione chimica e fisica di ciò che vi è sotto i nostri piedi. Ma una recente scoperta del tutto inaspettata potrà dare una mano ai ricercatori per fare un tuf…

IRAN – VIA AI TEST, LANCIATI DUE MISSILI

Immagine
TEHERAN - Due nuovi missili a corto raggio sono stati lanciati oggi dall'Iran nella prima giornata di un programma di esercitazioni militari dei Pasdaran, i Guardiani della Rivoluzione. Lo ha riferito la televisione di Stato in lingua araba, Al-Alam. Il canale televisivo iraniano in lingua inglese Press Tv ha detto a sua volta che i test, oltre ai missili a corto raggio, riguardano anche un dispositivo di lancio multiplo.
Domani sarà la volta dello Shahab 3, un missile a lungo raggio che secondo analisti della difesa sarebbe in grado di raggiungere Israele e le basi Usa nella regione del Golfo. 'Iran sostiene che lo Shahab 3, già testato più volte in passato, può percorrere circa duemila chilometri.
[fonte repubblica]

OBESITA’ – 5 MILIONI DI ITALIANI COLPITI

Immagine
Molise, Puglia e Basilicata le regioni più «grasse». Piemonte, Trentino e Liguria le più «magre»
Sono circa 5 milioni gli italiani obesi, con un costo economico pesante che grava sul Sistema sanitario nazionale: circa 8,3 miliardi di euro l'anno. A calcolare il costo sociale dell'obesità in Italia è uno studio condotto dalla Scuola Superiore S.Anna di Pisa, presentato al Festival della Salute in corso a Viareggio. «Questo dato - ha affermato Giuseppe Turchetti, docente di Economia e gestione delle imprese alla Scuola Superiore S.Anna di Pisa e coordinatore dello studio - è l'espressione di tutti i costi, diretti e indiretti, generati dalla patologia e ci dà la misura di quanto incida sul tessuto socio-economico del paese».
LO STUDIO - Dallo studio - considerata una prevalenza dell'obesità in Italia pari al 9,9%, che corrisponde a 4.898.496 persone adulte obese - emerge che il costo sociale annuo stimato dell'obesità è pari a circa il 6,7% della spesa sanitaria pubb…

TARIFFE CELLULARI, ITALIA CARISSIMA

Immagine
Analisi autorita' finlandese su profili in abbonamento…

L'Italia e' il regno dei telefonini con 1,5 apparecchi a persona, ma una telefonata costa di piu' che in quasi tutti gli altri Paesi europei. E per chi fa un uso intensivo del telefonino, con almeno 300 minuti di conversazione e 100 Sms al mese, i costi sono decisamente i piu' alti, con oltre 200 euro contro i circa 100 della media europea. A stilare la classifica e' l'Autorita' di regolamentazione delle tlc finlandese (Ficora), basandosi su tre profili di consumo.
[fonte ansa]

CRISI: 36% ITALIANI RINUNCIA A CURE

Immagine
Per 58% europei l'accesso alle cure non e' uguale per tutti…

Sei europei su dieci sono convinti che nei loro paesi l'accesso alle cure non e' uguale per tutti e il 36% in Italia rinuncia a curarsi. Piu' di due terzi sono favorevoli all'assistenza domiciliare dei lavoratori dipendenti.Sono questi i dati emersi dall'indagine realizzata da Europ Assistance Survey (Csa), per conto di Europ Assistance Group.'La crisi - rende noto l'Eag- ha sottolineato la consapevolezza della disuguaglianza delle cure.Il 58% degli europei e' consapevole di questo divario'.
[fonte ansa]

BERTOLASO, BASTA POLITICA STRUZZO

Immagine
Occorre prevenire, pianificare e costruire case antisismiche..

Dire basta alla ''politica dello struzzo e avviare una seria politica basata sulla prevenzione'': cosi' Guido Bertolaso. ''Se vogliamo evitare che il terremoto in Abruzzo sia l'ennesima tragedia di un Paese che non sa crescere, bisogna puntare sulla prevenzione e pianificare le costruzioni antisismiche'',ha aggiunto, annunciando che il 29 settembre saranno consegnati all'Aquila i primi 500 appartamenti antisismici di varie dimensioni, per la coppia giovane o le ragazze madri.
[fonte ansa]

AFGHANISTAN: VIDEO BBC, AGENTI POLIZIA DANNO ARMI A TALEBANI

Immagine
Un video shock in cui si vedono agenti della polizia afghana fraternizzare nella provincia settentrionale di Baghlan con militanti talebani, e addirittura consegnare loro armi, è stato ottenuto dalla Bbc e mostrato oggi nei siti web in pashtun e persiano. L'emittente britannica sottolinea che l'episodio ha coinvolto una ventina di agenti di polizia in uniforme che si vedono addirittura mentre consegnano le loro armi ai talebani. Le immagini mostrano anche tre veicoli del tipo Ranger con cui il reparto è arrivato sul luogo dell'incontro.

Pur se definito "mera propaganda", il contenuto del video, che sarebbe stato ripreso con un telefonino, non è stato smentito dalle autorità governative a Kabul. Dopo aver precisato che l'episodio risale a cinque giorni prima delle presidenziali del 20 agosto, il portavoce del ministero dell'Interno, Zamaray Bashari, ha dichiarato alla Bbc che due degli agenti sono stati riconosciuti e sospesi dalle loro funzioni, e che un&#…

NEGOZI CHIUSI, RECORD IN CAMPANIA. NELLA PENISOLA SONO 36MILA

Immagine
Nei primi 6 mesi del 2009 la Campania e' la regione in cui ha chiuso il maggior numero di negozi (4.598).La Lombardia e' seconda (4.056). Emerge dai dati della ricerca Movimprese. Nel Lazio gli esercizi commerciali che hanno chiuso i battenti sono 3.634, in Puglia 3.348, in Sicilia 3.306, in Toscana 2.449, in Veneto 2.172, in Calabria 1.622, in Sardegna 1.442, in Liguria 1.091. Ad andare peggio sono stati i piccoli esercizi commerciali, mentre si sono difesi meglio le grandi distribuzioni.
[fonte ansa]

IL FENOMENO DEI MINORI SCOMPARSI

Immagine
Ogni anno, le numerose denunce di minori scomparsi che arrivano alle Forze di Polizia destano sconcerto e preoccupazione nell'opinione pubblica.
In realta', il fenomeno, se pur da tenere sotto osservazione e controllo, va ridimensionato alla luce di una attenta lettura dei dati a disposizione.
Circa l'eta' dei bambini che "scompaiono", infatti, rientrano nella categoria dei cd. allontanamenti volontari o delle sottrazioni operate dai genitori stessi.
Sono, cioe', minori che, per svariati motivi, decidono di lasciare l'abitazione familiare o la comunita' cui sono affidati, anche se questa ultima ipotesi presenta delle peculiarita' che occorre chiarire.
Se, infatti, gli allontanamenti volontari dall'abitazione familiare riguardano soprattutto bambini/adolescenti italiani o comunque appartenenti a famiglie stabilmente residenti in Italia, le "fughe" dalle comunita' caratterizzano, in particolar modo, i bambini delle famiglie nomadi…

ANCHE LO SPORT NEL MIRINO DEL FISCO

Immagine
Evasione fiscale internazionale: di questo sarebbero accusati 3 personaggi famosi, il pilota di Formula 1 Vitantonio Liuzzi, il campione del ciclismo Davide Rebellin, il copilota di rally Tiziano Sivieri. E inoltre un noto imprenditore sardo di cui non si fa il nome. L'operazione che ha portato alla luce quasi mezzo miliardo di euro di capitali detenuti illegalmente all'estero solo da questi persone, e' stata condotta dalla Guardia di Finanza. "Le indagini - ha spiegato il capitano del comando generale della Guardia di Finanza di Roma Gianluca Berruti - sono state condotte in collaborazione e con l'ausilio degli esperti delle Fiamme Gialle dislocati in punti nevralgici del mondo che possono fornire un contributo determinante". Le indagini sono frutto di una strategia del 2009 partita dalla direttiva governativa e riguardano, sottolineano dalla Gdf, centinaia di posizioni e dunque una cifra non ancora quantificabile che superera' quella gia' accertata …

I COMUNISTI CI COSTANO ANCHE QUANDO NON CI SONO

Immagine
Alla fine ci costano sempre. Quand’erano in Parlamento si mettevano di traverso su tutto: la riforma delle pensioni, quella della scuola, il rifinanziamento delle missioni militari all’estero, i temi legati alla bioetica.

Ora che sono (per fortuna) a casa continuano a riscuotere soldi pubblici. Si chiamano rimborsi elettorali. In pratica, sono i vecchi finanziamenti pubblici ai partiti. A fare i conti di quanto incassano quest’anno i partiti che non siedono più in Parlamento è stato Fabrizio dell’Orefice su “Il Tempo” in edicola oggi.
In totale, si tratta di quasi 19 milioni di euro, destinati, come rimborso delle vecchie tornate elettorali, alle formazioni che alle ultime elezioni politiche non ce l’hanno fatta a superare la soglia di sbarramento per entrare in Parlamento. La stragrande maggioranza dei quattrini vanno tutti all’estrema sinistra, ma non mancano anche Radicali e Udeur.A fare la parte del leone è Rifondazione Comunista che incassa circa 8,2 milioni, ripartiti così: poco…

SCUDO FISCALE – DI PIETRO [LEGGE DI UN PARLAMENTO MAFIOSO]

Immagine
"Un provvedimento criminale di un Parlamento mafioso": così Antonio Di Pietro ha definito lo scudo fiscale appena approvato al Senato e ora in discussione alla Camera. La lotta contro la speculazione tanto invocata da Berlusconi? "E' lui la prima persona che bisogna colpire quando si parla di evasione fiscale", continua il leader dell'Italia dei Valori. "E' inaccettabile - rispondono i presidenti delle Camere - così si lede il prestigio delle istituzioni", ma l'ex pm continua: "la credibilità viene massacrata da leggi inique, non da chi le denuncia". E accusa: "La casta degli intoccabili fa quadrato quando viene presa con le mani nel sacco".


Il leader dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, durante l'incontro con i lavoratori dell'azienda Spx di Sala Baganza, realtà industriale a rischio chiusura, si scaglia così contro lo scudo fiscale definendolo un provvedimento "criminale" di un Parlamento &…

SCAJOLA CONTRO ANNOZERO, ZAVOLI: PERICOLOSO PRECEDENTE

Immagine
Bocciata dal Ministro Claudio Scajola, premiata dall'auditel: la puntata d'esordio di Annozero, è stata vista da 5 milioni e 592 mila ascoltatori pari al 22.88% di share ma il Ministro dello sviluppo economico Claudio Scajola ha annunciato una convocazione per i vertici Rai che il presidente della Commissione di Vigilanza Rai Sergio Zavoli giudica "una impropria invasione di campo". Il tono di Scajola è durissimo: "E' ora di finirla - dice -. E' l'ennesima puntata di una campagna mediatica basata sui pruriti, sulla spazzatura, sulla vergogna, sull'infamia, sulle porcherie". Vuole dire basta ai processi in tv il ministro e verificare con i vertici Rai se "trasmissioni come Annozero rispettino l'impegno, assunto nel contratto di servizio, a garantire un'informazione completa e imparziale". Per Scajola "la televisione non può sostituire le aule dei tribunali soprattutto quando la magistratura non ha rilevato alcun element…

MARONI A GIUDICI, REATO NON APPLICARE LEGGE

Immagine
Attacca ancora una volta i giudici che non decidono per il carcere a carico degli immigrati clandestini, il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, intervenuto questo pomeriggio alla festa del PdL a Milano. "Le leggi sono chiare, il pacchetto sicurezza e' chiaro e anche un bimbo di 6 anni lo capisce - ha detto Maroni -, non posso accettare che un magistrato interpreti in questo o in quel modo la legge. Il Csm, o anche un altro giudice, dovrebbero intervenire perche' e' un reato non applicare la legge".

[fonte agi]

INQUIETANTE FUTURO - NIBIRU, ANNUNAKI, DA BOB DEAN

Bob Dean ci svela quello che tra qualche tempo accadrà al nostro Pianeta e alla nostra Razza, spiegando come tutto questo sia orchestrato da Razze Aliene con la collaborazione di un Governo Occulto sovranazionale che tiene le popolazioni ed i loro politici allo scuro di tutto...


BRUNETTA, NIENTE MARCIA INDIETRO SUI FANNULLONI STATALI

Immagine
"Nessuna marcia indietro". Così il portavoce del ministro della pubblica amministrazione commenta le indiscrezioni apparse sulla stampa su una modifica delle norme per la lotta all'assenteismo. "Repubblica.it stia pur certa - si legge in una nota - che il Ministro Brunetta ha intenzione di continuare con la stessa determinazione nella sua 'rivoluzione' per una Pubblica Amministrazione finalmente efficiente, trasparente e gentile".

Successivamente, lo stesso ministro ha rimarcato: "Lei - ha risposto Brunetta ad una giornalista che gli chiedeva se gli risultasse la cancellazione della norma antifannulloni con un decreto legge di luglio - legge troppo Repubblica...".
Secondo i sindacati l'orario di reperibilità per la visita fiscale dei dipendenti pubblici in malattia torna come prima della riforma Brunetta e come è nel settore privato. In particolare, con il decreto anticrisi di luglio, sostengono, è saltata la reperibilità obbligatoria per …

TORNATORE NEL MIRINO DELLA LEGA ANTI VIVISEZIONE

Immagine
Un bovino viene colpito alla testa con un punteruolo conficcato nella fronte. Si accascia a terra ancora cosciente e in quel momento gli viene tagliata la gola. Il sangue zampilla copioso mentre l'animale batte le palpebre e si muove leggermente fino a morire. Il tutto davanti all'occhio elettronico della macchina da presa. Nel mirino della Lav c'è una sequenza di «Baaria», il film di Giuseppe Tornatore presentato alla Mostra del Cinema di Venezia, ambientato nella Sicilia degli anni Trenta, che esce nelle sale a fine settimana. La scena incriminata è quella sopra descritta, in cui l'uccisione è finalizzata a ricavare del sangue da raccogliere in tazze far bere ad una persona quale cura all'anemia.

«SCENA RACCAPRICCIANTE» - Per la Lav, che ha visionato il film nella Commissione di revisione cinematografica di cui è componente per legge, la scena è raccapricciante e cruenta, tanto più perché realizzata con un animale ucciso appositamente! «Perché Tornatore - si chie…

MANGANO AD ARCORE PER I BOSS

Immagine
"Vittorio Mangano fu assunto nella tenuta di Arcore di Silvio Berlusconi per coltivare interessi diversi da quelli per i quali fu ufficialmente chiamato da Palermo fino in Brianza". Così il Procuratore generale Antonino Gatto entra subito nel vivo della requisitoria del processo di secondo grado in cui il senatore Marcello dell'Utri (Pdl) è imputato di concorso esterno in associazione mafiosa. Il parlamentare è stato condannato in primo grado a nove anni di carcere.

Stamani davanti alla seconda sezione della Corte di appello di Palermo, Gatto parla prima di tutto di Vittorio Mangano, morto alcuni anni fa, condannato nell'ambito di un processo di mafia. L'uomo per alcuni anni aveva svolto il ruolo di stalliere ad Arcore, la tenuta del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Era stato lo stesso Dell'Utri a farlo assumere. Una scelta, secondo il magistrato, non legata a interessi agricoli, ma alla necessità, che all'epoca avevano tanti imprenditori, tra …

IL GEOLOGO MORETTI - FAGLIE GEMELLE

Immagine
In altre parole si è accumulata energia e «ci aspettiamo che possa verificarsi anche lì, magari tra 1 e 10 anni, un evento analogo a quello dell'Aquila». È il parere del geologo Antonio Moretti della facoltà di Scienze Ambientali all'Università dell'Aquila intervistato a Radio Anch'io. Lo studioso, che fa parte del gruppo nazionale Difesa dai Terremoti, ha spiegato che in questo evento sismico «si sono attivate due faglie gemelle». Secondo il geologo per una relazione che esiste tra energia sprigionata e superficie della faglia «non ci saranno scosse più forti, anzi andranno a decadere, ma lo sciame sismico potrà continuare anche per mesi». È impossibile, per Moretti, prevedere dove, come e quando si formerà un nuovo sisma: «ce lo aspettiamo nell'arco di 1, 2, forse 10 anni ma abbiamo tempo per fare ricerca».
[fonte ilsole24ore]
Secondo noi: Il geologo Moretti è un competente in materia. Vive e lavora sopra le faglie. Chi più di lui sà, si faccia avanti. Lui è stato …

FISCO - TASK FORCE PER PARADISI FISCALI

Immagine
Lo annuncia l'Agenzia delle Entrate..
Sara' operativa da ottobre la task-force contro i paradisi fiscali che sta per essere messa in campo dall'Agenzia delle Entrate. Lo annuncia il direttore centrale accertamenti dell'Agenzia, Luigi Magistro. La task-force, che operera' in collaborazione con la Guardia di Finanza, parte con una cinquantina di ispettori e 'avra' la sede a Milano, la principale piazza finanziaria italiana', riferisce Magistro. Ci sara' poi un'articolazione dell'unita' 'antiparadisi' subito anche a Roma.
[fonte ansa]

CHE FARE SE C'E' UN TERREMOTO

Immagine
Il terremoto è un movimento oscillatorio del terreno (la cosiddetta "scossa" sismica) causato, sulla superficie terrestre, dal passaggio di onde che si originano in profondità (tale zona viene detta ipocentro). Le onde sismiche rappresentano una manifestazione dell' enorme energia sprigionata da movimenti profondi della crosta terrestre, che si rompe e "scivola" lungo le superfici di rottura (le faglie). La propagazione delle onde così generate raggiunge la superficie terrestre interessando un' ampia zona, il cui punto centrale è detto epicentro. Di solito le scosse sismiche fanno muovere il terreno sia dal basso verso l' alto (scosse sussultorie) che da destra verso sinistra (scosse ondulatorie). La durata di un terremoto normalmente è di pochi secondi, solo molto raramente supera il minuto ed è data da una successione di scosse; talvolta, seguono altre scosse a distanza di ore o giorni. La forza di un terremoto si può esprimere in due modi: valutando …

SI' DELL'ONU AL DISARMO NUCLEARE

Immagine
Il Consiglio di sicurezza dell'Onu ha approvato all'unanimita' la risoluzione sulla non proliferazione nucleare. Ad annunciarlo e' stato il presidente Usa, Barack Obama, che per la prima volta ha presieduto la riunione. Si tratta della quinta volta che il Consiglio di riunisce da quando e' stato istituito nel 1946 ed e' la prima volta che un presidente Usa lo presiede. "Una guerra nucleare - ha detto Obama - non deve mai essere combattuta. Le armi nucleari devono essere eliminate totalmente e' questo il nostro obiettivo e la nostra sfida".

Sono bastate poche parole, un riferimento al comportamento "inumano" di Israele nei territori palestinesi, e decine di delegazioni hanno lasciato la sala dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite, dove stava parlando Mahmoud Ahmadinejad. Da qualche giorno circolava tra le cancellerie dell'Unione Europea un'indicazione sul comportamento da tenere nel caso in cui il presidente iraniano si fo…