Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2010

ITALIA, HAITI, GIAPPONE, IL CILE – LA TERRA TREMA DI PIU’?

Immagine
Gli scienziati registrano e guardano disarmati la violenza improvvisa del nostro pianeta…
Haiti, il Giappone qualche giorno fa, ed ora il Cile. La Terra trema di più? Gli scienziati registrano e guardano disarmati la violenza improvvisa della Terra senza la capacità di cogliere qualche segno.
Ci sono aree a rischio ben note, punti critici da sorvegliare con maggior attenzione come le coste cilene e la nostra Penisola ma al massimo la scienza esprime delle probabilità che si infrangono sul muro della mancanza di conoscenze. Solo agli inizi del Novecento il berlinese Alfred Lothar Wegener raccontava in un libro la formazione di oceani e continenti e soltanto alla fine degli anni Sessanta (due anni prima la conquista della Luna) il canadese John Tuzo Wilson presentava il primo modello teorico della deriva dei continenti e Dan McKenzie dell'Università di Cambridge spiegava sulla rivista Nature la «tettonica a placche». Da quelle parole di quarant'anni fa si è iniziato a decifrare c…

GRILLO – CORRUZIONE? IN ITALIA E’ ISTITUZIONE

Immagine
"Il mio punto di vista sul mondo è che la corruzione nel nostro Paese sia diventata un'istituzione". Lo afferma il comico Beppe Grillo in un'intervista a Maria Latella su Sky. "Il nostro Pil - aggiunge - è composto da corruzione e debito". Grillo cita come esempio "i 200 miliardi arrivano dalla corruzione, 130 miliardi dalla n'drangheta e la mafia".
"Abbiamo miliardi di debito pubblico quindi non capisco cosa vada a vendere 'Tremorti' in Cina. Lui vende pezzi del nostro debito ma in cambio di cosa? Di pezzi di sovranità popolare? Vende pezzi di Stato come acqua e terra all'insaputa dei cittadini", afferma Grillo nell'intervista in cui chiama il ministro dell'Economia 'Tremorti'. [fonte ansa]

ADDITIVI ALIMENTARI - RICONOSCERLI

Immagine
Additivi, se li (ri)conosci impari a farne a meno. L'Agenzia europea li passa al setaccio. Primo taglio: per tre coloranti ridotte le dosi ammesse..
Un nuovo campanello d'allarme sta suonando nei confronti dell'uso di additivi chimici nei cibi che siamo abituati a portare in tavola. Di recente, l'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA), dopo un'attenta valutazione scientifica, ha riconosciuto che tre coloranti abbondantemente usati in molti alimenti di origine industriale, possono essere pericolosi per chi li mangia, soprattutto se si tratta di bambini, e ha quindi ridotto per questi additivi le dosi giornalmente ammissibili. I nomi: giallo di chinolina (E104), giallo tramonto (E110), rosso cocciniglia A (E124). Ad aprire il caso, uno studio dell'Università di Southampton, in Gran Bretagna, che aveva accusato ben sei coloranti (compresi tartrazina o E102, azorubina/carnoisina o E122 e rosso allura AC o E129) di provocare iperattività nei bambini. Ora…

TERREMOTO – RIVOLTA DELLE CARRIOLE A L’AQUILA

Immagine
Pronti a sgomberare dalle macerie la 'zona rossa'..
Sono arrivati puntuali a piazza Duomo gli aquilani che parteciperanno oggi alla "rivolta delle carriole", organizzata per sgomberare il centro storico dalle macerie del terremoto del 6 aprile 2009. Sono circa 300 al momento, ma solo in 45, in gruppi di 15, potranno raggiungere piazza Palazzo, in piena "zona rossa", in base a quanto previsto da un'ordinanza del sindaco, Massimo Cialente.
Al di là dell'intento di protestare contro i ritardi nei lavori di sgombero per restituire il centro storico alla città, oggi all'Aquila il clima è di festa: ci sono intere famiglie, promotori dei comitati cittadini, palloncini. A svegliare gli aquilani, questa mattina, un sms che recitava, in dialetto, "sveglia, rizzete e vé a lavorà con noi pé sgombrà L'Aquila dalle macerie".
Una ventina sono le carriole finora presenti in piazza Duomo dove campeggia un grosso cartello con la scritta "le maceri…

HAARP – PROGETTO DI DISTRUZIONE DI MASSA

Immagine
LE ARMI DEL NUOVO ORDINE MONDIALE. HAARP fa parte dell'arsenale d'armi del Nuovo Ordine Mondiale controllato dalla Iniziativa di Difesa Strategica (S.D.I.). Intere economie nazionali potrebbero essere potenzialmente destabilizzate attraverso manipolazioni climatiche attuate dai punti di comando negli Stati Uniti.
Ancora più importante è il fatto che tali operazioni possono essere effettuate senza conoscere il nemico, ad un costo minimo e senza impiegare personale ed equipaggiamento come in una guerra convenzionale.
Appagando gli interessi economici e strategici degli Stati Uniti HAARP potrebbe essere utilizzato per modificare selettivamente il clima in differenti parti del mondo col risultato di destabilizzare sistemi agricoli ed ecologici. Ciò che è peggio è che il Dip. della Difesa USA ha assegnato risorse ingenti per lo sviluppo dei sistemi di intelligence e monitoraggio sui cambiamenti climatici. La N.A.S.A. e la National Imagery and Mapping Agency (N.I.M.A.) del Dip. della D…

BERLUSCONI - IL LIBRO [ l'amore vince sempre...]

Immagine
"Grande Silvio. Non ti abbattono nemmeno con la kryptonite". E' una delle tante mail raccolte nel libro "L'amore vince sempre sull'invidia e sull'odio", che uscirà martedì prossimo, 2 marzo. E' un libro, fa sapere l'onorevole Antonio Palmieri responsabile internet del Pdl, che raccoglie una parte dei messaggi di sostegno arrivati sul sito Forzasilvio. it nei giorni immediatamente seguenti l'aggressione subita da Berlusconi in piazza Duomo a Milano, (più di 50mila, afferma l'esponente del Pdl) con una riflessione-appello di Silvio scritta appositamente per l'occasione. "Me piacesse 'e v'avè comm'amico, e padre - recita un altro messaggio - Però me sta buono pure come presidente. Bevete molto e piagliatevi due vitamine".

PRIMO MARZO 2010 – DEI MIGRANTI

Immagine
La segregazione tra italiani e stranieri è ancora feroce, ma il sistema xenofobo che l'ha voluta si avvia alla decomposizione. E tutti noi, cittadini onesti, che non ci riconosciamo nel marciume della corruzione, abbiamo l'obbligo di riempirlo. Anche semplicemente con la nostra presenza. Ecco perché le manifestazioni di lunedì primo marzo sono un'occasione importante per esserci.. - - -
I miei compagni di classe alla scuola materna dicevano che non dovevo parlare con Elio. Eravamo bambini di quattro e cinque anni. Elio aveva un cognome lombardo, era discendente di una famiglia lombarda da generazioni. Ma aveva una colpa per la quale doveva essere escluso dai nostri giochi: Elio abitava con i terroni.
Elio viveva in un caseggiato malmesso affacciato su un cortile polveroso. E i suoi vicini di casa erano famiglie di calabresi, siciliani, campani che si ammassavano nei bilocali senza bagno, una porta e una sola finestra in cambio di un lavoro come manovali, addetti alle pulizie…

CILE – IL PAESE DEI TERREMOTI DEVASTANTI

Immagine
Il Cile da nord a sud si allunga per oltre 5.000 chilometri, seguendo di fatto il corso della principale faglia del bordo orientale del cosiddetto anello di fuoco che circonda l'Oceano Pacifico. Per questo è il paese che ha un altissimi numero di terremoti e detiene il non invidiabili primato del sisma più forte mai registrato nella storia.
Questi i terremoti più forti degli ultimi cento anni. 1960, Cile: scossa 9.5, seguita da uno tsunami devastante che fa 5.700 morti in Cile, 61 alle Hawaii, 130 in Giappone. 1964, Alaska: scossa 9,2, fa centinaia di morti 2004, Oceano Indiano: scossa 9,1 al largo di Sumatra, lo tsunami cghe ne consegue fa oltre 230.000 morti. 1952, Unione Sovietica: scossa 9,0 vicino alla penisola di Kamtchatka, il conseguente tsunami colpisce in Cile e Perù facendo oltre 2.300 morti. 1906, Ecuador: scossa 8,8 al largo di Colombia e Ecuador, lo tsunami provoca circa 1.000 morti. 1965, Alaska: scossa 8,7, provova uno tsunami che si abbatte sulle poco abitate isole Al…

IL POPOLO VIOLA – DIMETTITI

Immagine
In versione pupazzo con banconote tra i denti; o mezzobusto portato a spalla con grande telecamera al seguito targata Rai e Mediaset; fotografato su manifesti o manichini, con indosso l'abbigliamento del carcerato e la scritta 'I have a dream...'. Ha dato fondo alla fantasia, a volte volgare ma più spesso con espressiva comicità, il Popolo Viola che si è dato appuntamento oggi a piazza del Popolo per rappresentare l'immagine del premier Silvio Berlusconi definito anche, tra i tanti slogan, "piccolo uomo, grande corruttore" protagonista principale della giornata. E del resto era lui l'obiettivo di una piazza, gremita fin dalle prime ore del pomeriggio, e fino a sera, di gente di ogni età, e che ha voluto sbandierare la sua rabbia color Viola ('più che viola cianoticà era scritto tra l'altro su uno dei cartelli portati dai manifestanti), verso chi, l'ha ricordato tra gli altri Marco Travaglio attraverso uno dei video proiettati, ha accumulato ol…

TERREMOTI ESTREMI - 9.0 [RIFLESSIONI]

Immagine
Le scale non servono più nemmeno per fuggire. I terremoti che si susseguono nel mondo non sono casi individuali ma facente parte dello stesso movimento.
Mai si erano presentati [nell'era moderna] terremoti d’intensità pari al 9° grado o superiore. Qualcuno sa ma non parla. Qualcosa sta cambiando ma pochi la conoscono.
Morire sì, ma seppelliti vivi no! Iniziate a ipotizzare che la vostra casa futura sarà di legno e solo di un piano. Basta case/appartamenti/condomini. Basta trappole senza scampo.
Il mondo è vivo e si modella. Sulla crosta terrestre ci sono delle piccole formiche che la abitano - SIAMO NOI -.
Alcuni profeti dicevano che il vero virus è L'UOMO. Un batterio attaccato al pianeta TERRA che lo sfrutta, inquina, distrugge fino all'estinzione.
Non possiamo quindi pretendere che la terra ci avvisi quando vuole scrollarsi di dosso il batterio.

CALL CENTER – PIAGA SOCIALE LAGALIZZATA DA LEGGI ILLEGALI

Immagine
I call center non fanno parte dell’azienda che state contattando. Quindi rispondono a loro nome perché commissionati a farlo. Lo fanno con un meccanismo che con una piccola esperienza su internet può risolvere facendone quindi a meno. I call center hanno scalato un posto fondamentale nella falsa informazione all’italiana. Basta vedere Sanremo o Sanscenmo, come dir si voglia. Quando contattate un numero riferito agli enti più importanti di questo paese, vi risponde un call center che visiona la vostra pratica [ in barba a tutte le leggi sulla privacy] come potreste fare voi con la vostra posta elettronica. Un subappalto irregolare, legalizzato da leggi illegali. L’Italia dei call center? Altro che tangentopoli. Cosa ci vuole a comprarsi un operaio pagato 400 euro il mese dentro un call center? Basta una chiamata! Perché non domandate, quando chiamate numeri verdi con chi realmente parlate, se con un call center o l’ente che state contattando?

TERREMOTO - 8,3 IN CILE [scala Richter]

Immagine
SANTIAGO DEL CILE - Un terremoto di magnitudo 8,8 si è verificato in Cile, vicino a Concepcion, scuotendo gli edifici e provocando blackout in alcuni quartieri della capitale Santiago. Lo hanno riferito il Servizio geologico statunitense e testimoni.
Un allarme tsunami per Cile e Peru' e' stato emesso dal Centro del Pacifico per gli allarmi tsunami.
Secondo il Servizio geologico americano, il terremoto si è verificato 90 chilometri a Nord-Est di Concepcion, a una profondità di 55 chilometri, alle 3:34 del mattino ora locale (le 7:34 in Italia). Il Centro tsunami ha detto in un comunicato che "un terremoto di queste proporzioni ha il potenziale per generare uno tsunami distruttivo che può colpire le coste vicino all'epicentro nel giro di minuti e quelle più distanti nel giro di ore".
Al momento non ci sono ancora notizie di vittime o danni. Un responsabile della Protezione civile cilena ha detto che sono in corso accertamenti. L'allarme è stato in seguito ampliat…

TORNA IN PIAZZA IL POPOLO VIOLA

Immagine
"La legge è uguale per tutti" Oggi in piazza per il popolo viola. Una nuova manifestazione a quasi tre mesi dal No B Day del 5 dicembre scorso. La location scelta è ancora Roma, Piazza del Popolo. Nel mirino legittimo impedimento e processo breve. Lo slogan scelto è: "Basta! La legge è uguale per tutti". Adesioni da tutti i partiti del centrosinistra, (Bersani dice: "Io avevo già un impegno ma il Pd ci sarà") e dalla Cgil il cui segretario Guglielmo Epifani fa gli auguri per un evento "bello e sereno". L'appuntamento è per le 14,30. Previste numerose iniziative. E nelle ultime ore il popolo Viola continua a sottolineare la propria indipendenza: "Siamo persone libere, autonome dai partiti e fuori dalla gelatina della politica". Con l'obiettivo di rilanciare il "rinnovamento culturale e politico in questo Paese".
Per la manifestazione di domani i Viola hanno fatto tutto da soli, rinunciando agli aiuti che per il No B Day …

BERLUSCONI – MAGISTRATI TALEBANI

Immagine
Nonostante il suo avvocato lo abbia "rimproverato" per le frasi sulla magistratura il premier in serata ha rincarato la dose. Non solo sostenendo di aver detto solo "la verita" nel denunciare la presenza di "bande di pm talebani", ma affermando che "faremo una riforma della giustizia importante e cercheremo di eliminare questa terribile patologia: qualche volta - ha detto Silvio Berlusconi nel corso della cena elettorale in favore di Roberto Cota - si dice la corruzione, le organizzazioni criminali... secondo me questa (la magistratura politicizzata, ndr) è la patologia più grave della nostra democrazia".
Dopo aver detto che "tangentopoli é un capitolo chiuso", il premier è tornato sul nodo giustizia. "Abbiamo un problema con la magistratura", ha detto Berlusconi nel suo discorso alla platea di imprenditori ed esponenti della società civile invitati a sostenere il candidato del centrodestra a governatore del Piemonte, Roberto …

APPALTI G8 - [LA BUSTA PROFEICA] - LA VERITA’

Immagine
Parla il generale Erasmo Lorenzetti, il funzionario di Palazzo Chigi che "previde" chi avrebbe vinto gli appalti del G8. In un'intervista che non lascia più dubbi su quanto è accaduto…
L'autore della "Busta profetica" è il generale di divisione Erasmo Lorenzetti. È lui il funzionario di Palazzo Chigi che il 7 dicembre 2007 ha scritto con grande anticipo e sigillato la lettera con i nomi della società che avrebbe vinto l'appalto per l'organizzazione del G8-2009 e dei dirigenti dello Stato che avrebbero gestito e controllato le grandi opere, elencati sotto il titolo "Pacchetto Bertolaso", dal cognome del capo della Protezione civile, Guido Bertolaso. Tra questi, proprio Angelo Balducci, il presidente del Consiglio superiore dei Lavori pubblici arrestato il 10 febbraio scorso. Il generale Lorenzetti, ora ufficiale della riserva, ha lavorato fino al 31 dicembre 2008 come consulente a titolo gratuito della presidenza del Consiglio dei ministri e…

POLIZIA PENITENZIARIA - AGGUATO AD ASSISTENTE [ucciso con tre colpi di pistola]

Immagine
Agguato nel Napoletano: ucciso agente di polizia penitenziaria... Un agente di polizia penitenziaria è stato ucciso in un agguato avvenuto a Varcaturo nel Napoletano. L'uomo, dopo una segnalazione arrivata al 113, è stato trovato dagli agenti di una volante del commissariato di Giugliano. Il cadavere era a terra nel parcheggio di un condominio di via Staffetta. Secondo le prime notizie l'uomo, che era in servizio al carcere femminile di Pozzuoli, è stato ucciso a colpi di pistola. I proiettili lo hanno raggiunto al petto e al viso.
Avrebbe compiuto 45 anni il prossimo 9 marzo, Marzo Mazzocchi, vittima di un agguato avvenuto a Varcaturo, nel Napoletano. Assistente capo di polizia penitenziaria e in servizio al carcere femminile di Pozzuoli, secondo una primissima ricostruzione della polizia, Mazzocchi si stava recando a lavoro. Dopo una prima segnalazione anonima al 113, la polizia è stata avvertita anche dalla nipote dell'uomo. Mazzocchi sembra vivesse in quel parco insieme …

LO STRAGISMO IN ITALIA

Immagine
“quando la lotta politica diventa barbarie” 150 morti. 652 feriti. 11 stragi..Un numero ancora indefinito di tentativi di massacro.
Per 15 anni, dal 1969 al 1984, l’Italia è stato un paese insanguinato dalla logica del terrore.
Una logica stragista al servizio di finalità politiche per nulla oscure: il condizionamento della vita demo- cratica di una nazione, il mantenimento del potere nelle mani degli apparati più reazionari, la lotta politica concepita come scontro senza quartiere ed improntata al ricatto del terrore.
Anni passati? Anni che non torneran- no mai più? Chi si aspetta risposte consolatorie, prima di tutto deve chiedersi perché, ormai nel 2000, non sappiamo ancora chi sono gli stragisti italiani. Perché non conosciamo ancora, se non molto parzialmente i loro volti? Perché la sensazione più condivisa è che le loro mani sporche di sangue innocente spuntavano sempre dalle maniche di una giacca militare? Qual era l’esatto disegno di chi metteva le bombe sui treni, nelle banche, n…

CUFFARO – CONCORSO IN ASSOCIAZIONE MAFIOSA

Immagine
Il senatore dell'Udc è accusato di concorso in associazione mafiosa..
L’ex presidente della Regione Siciliana, il senatore dell’Udc Salvatore Cuffaro, accusato di concorso in associazione mafiosa, verrà giudicato con il rito abbreviato. È questa la decisione del gup Vittorio Anania, che ha accolto la richiesta di ammissione al rito alternativo, formulata dai legali dei Cuffaro. Una istanza che ha spiazzato il pm Nino Di Matteo che oggi ha concluso il suo intervento chiedendo il rinvio a giudizio per il senatore.
Nel corso dell’udienza i pm Antonino Di Matteo e Francesco Del Bene hanno depositato uno dei pizzini con cui Bernardo Provenzano chiese all’ex sindaco di Palermo, Vito Ciancimino, la «clemenza» per gli affiliati a cosa nostra. Nel «pizzino», datato 11 settembre 2001, il padrino corleonese farebbe riferimento a provvedimenti di indulto e amnistia sul tavolo di alcuni politici tra i quali quello che viene definito «il nostro senatore» e «il nuovo presidente». Stando alle dich…

G8 – DA 500 MILIONI, PIU’ ALTO DELLA STORIA

Immagine
Tra la Maddalena e L'Aquila speso oltre mezzo miliardo per tre giorni di vertice. Con appalti affidati ai soliti amici. Ecco la lista di tutti gli sprechi della megalomania del premier….
Il vertice G8 più caro della storia: oltre mezzo miliardo di euro per soli tre giorni di riunioni. Una follia mediatica per assicurare una platea tra i grandi della Terra al capo del governo Silvio Berlusconi nel momento di massima crisi per lo scandalo Noemi. Cinquecentododici milioni 474 mila euro, per la precisione, è la somma finale pagata dagli italiani per quel summit trasferito a L'Aquila dall'8 al 10 luglio 2009. E, mentre i terremotati abruzzesi soffrivano nell'afa delle tendopoli, gli uomini di Guido Bertolaso spendevano 24 mila euro in asciugamani, 22 mila 500 euro in ciotoline Bulgari d'argento, altri 350 mila per televisori Lcd e al plasma e 10 mila euro per i bolliacqua del the. Alla faccia degli intenti frugali, che avevano convinto a rinunciare alle strutture della …

LAMBRO – DIETRO SABOTAGGIO APPALTI MILIONARI

Immagine
Quasi 200mila metri quadri di superfici, piste ciclabili ed edifici ecosostenibili: così dovrebbe cambiare il volto dell'antico complesso industriale di Monza da cui qualcuno ha fatto uscire gli ottomila metri cubi di petrolio che hanno avvelenato il Lambro e il Po. La Procura indaga sul sottobosco degli appalti
È un affare da mezzo miliardo di euro, un progetto faraonico da 187mila metri quadrati su un terreno di 309mila. Ed è previsto proprio sui terreni della Lombarda Petroli, l´ex raffineria di Villasanta a Monza da cui qualcuno, nella notte tra lunedì e martedì, ha fatto uscire gli ottomila metri cubi di petrolio che hanno avvelenato il Lambro per poi riversarsi nel Po.
Su quell´impianto, e sui terreni che lo circondano, dovrebbero sorgere appartamenti, negozi, capannoni industriali, un grande centro direzionale. In una parola, Ecocity: così lo ha battezzato la Addamiano Engineering di Nova Milanese, che vuole realizzare tutto ciò. Un progetto che da qualche tempo sembra segnar…

INDAGATI E CANDIDATI – QUAL E’ IL LIMITE?

Immagine
Per Giulia Bongiorno (Pdl) chi è rinviato a giudizio non deve essere messo in lista. Per Sonia Alfano (Idv) nemmeno chi è indagato. Dove si deve situare l'asticella per evitare che nelle istituzioni vengano elette persone non affidabili?
Giulia Bongiorno, avvocato e parlamentare del Pdl (ala finiana) ha provato a stabilire un punto dove mettere l'asticella: il rinvio a giudizio. Se un indagato diventa a tutti gli effetti un imputato, per Bongiorno non deve essere messo in lista e quindi non può essere eletto.
Una regola che - se fosse davvero praticata - sarebbe rivoluzionaria: basti pensare alla quantità di imputati presenti nel nostro Parlamento, a iniziare dallo stesso presidente dello Consiglio. Per non parlare del suo braccio destro Marcello Dell'Utri, che è già stato condannato in primo grado per concorso esterno in associazione mafiosa.
Ma la linea di Bongiorno è contestata da entrambe le parti. Durante la trasmissione "24 Mattina" condotta su Radio 24 da Ale…

MONDO SOMMERSO – DA SPAZZATURA ELETTRONICA

Immagine
Lo prevede un rapporto statunitense promosso che censisce l'ammontare di e-waste in 11 nazioni ..
La chiamano e-waste, ma è solo un modo più accattivante per identificare la mole di rifiuti derivati da apparecchi tecnologici. Una montagna di spazzatura che sta crescendo a dismisura, soprattutto in alcune parti del mondo, e che è fortemente inquinante, come denuncia un rapporto delle Nazioni Unite in cui si propongono anche soluzioni alternative e si sottolineano le best practices nel mondo. Telefonini, vecchi pc abbandonati, componenti elettronici scartati: la e-spazzatura sta soffocando il pianeta e spesso questi rifiuti elettronici nascondono componenti chimici pericolosi.
I PAESI PIÙ A RISCHIO - In India l'ammontare di e-waste determinato solo dai telefonini crescerà di 18 volte e in Cina di sette volte entro il 2020. In Cina e in Sudafrica la spazzatura elettronica generata da vecchi pc è destinata a crescere del 400 per cento entro il 2020 partendo dai dati del 2007, mentr…

TUTELIAMO GLI UOMINI – IL NUOVO SESSO DEBOLE

Immagine
La rivoluzione tedesca. La società sta diventando più femminile: e in molti fanno fatica ad adattarsi. Molte richieste per creare una nuova figura un incaricato per le pari opportunità maschili…
Povero maschio, stai messo male. Hai perso la guerra dei sessi, almeno nelle società più avanzate. Le donne, in realtà moderne come quella tedesca ma non solo, ti hanno sorpassato o ti stanno detronizzando in ogni campo. Hanno imparato a conciliare carriera e figli, studiano di più e meglio, hanno un approccio più flessibile con le nuove tecnologie. Fumano e bevono meno, sono più sane, hanno una vita più lunga, è più raro che scelgano il crimine. La situazione degli uomini oggi, in Germania e nelle altre società postindustriali, è talmente drammatica e desolata che rende necessaria una nuova istituzione, una nuova figura: un incaricato governativo o un ombusdman, che si prenda cura delle pari opportunità per gli uomini. I quali ormai, non c'è nulla da fare, sono divenuti il nuovo sesso debo…

L'ITALIA ATTACCA GOOGLE COME LA CINA

Immagine
Il tribunale di Milano ha condannato tre dirigenti di Google accusati di diffamazione e violazione della privacy per non avere impedito nel 2006 la pubblicazione sul motore di ricerca di un video che mostrava un minore affetto da sindrome di Down insultato e picchiato da quattro studenti di un istituto tecnico di Torino.
GOOGLE: «ATTACCO A LIBERTÀ DELLA RETE» - «È un attacco ai principi fondamentali di libertà sui quali è stato costruito Internet», ha commentato il portavoce di Google, Marco Pancini. Google ha chiarito che farà appello «contro questa decisione che riteniamo a dir poco sorprendente, dal momento che i nostri colleghi non hanno avuto nulla a che fare con il video in questione, poiché non lo hanno girato, non lo hanno caricato, non lo hanno visionato». Secondo il portavoce, dunque, i tre dirigenti sono stati dichiarati «penalmente responsabili per attività illecite commesse da terzi». Secondo Google, i tre dirigenti nel processo «hanno dato prova di coraggio e dignità, po…

SCUDO ARTIFICIALE AEROSOL PER BLOCCARE GLOBAL WARNING

Immagine
Quello che segue, potrebbe spiegare finalmente a cosa servono le scie chimiche.
* Ecologia e ambiente * Geo-ingegneria globale * Uno scudo artificiale di aerosol per bloccare il global warning Potrebbe essere uno strumento da affiancare al taglio delle emissioni, comunque necessario. Ma prima è necessaria una cauta e accurata sperimentazione.
E' necessario sviluppare ricerche sulla possibile "geo-ingegnerizzazione" del pianeta per poter limitare, all'occorrenza, i rischi di un riscaldamento globale rapido. A sostenerlo è un gruppo di ricercatori dell'Università di Calgary, dell'Università della California a Davis, del Michigan e della Carnegie Mellon University, che in un articolo pubblicato su "Nature" sostengono la necessità della creazione di una collaborazione internazionale che eviti sperimentazioni unilaterali da parte di singole nazioni e identifichi le tecnologia con minor rischio.
"La gestione della radiazione solare che può difenderci dall&…