Sconfigge il cancro con il vaccino per il morbillo, primo caso negli Usa

Il vaccino contro il morbillo potrebbe curare il cancro. Il primo caso di guarigione è avvenuto alla Mayo Clinic di Rochester, in Minnesota. Secondo quanto riportato dal Washington Post, Stacy Erholtz, questo il nome della donna cinquantenne, è stata sottoposta dai medici della clinica a un trattamento sperimentale contro il cancro lo scorso anno.

Sono 6 mesi che il mieloma è stato sconfitto - Il procedimento consiste nella somministrazione di un quantitativo massiccio di vaccino contro il morbillo (la dose sarebbe stata in grado di vaccinare 10 milioni di persone dalla malattia). Erholtz ha lottato per anni contro un mieloma, tumore del sangue che si era diffuso in tutto il corpo, sottoponendosi a tutti i trattamenti convenzionali senza riuscire a guarire. "Sono 6 mesi che il mieloma è stato sconfitto", ha detto Steven Russel, l'ematologo che ha sperimentato il trattamento.

Una "pietra miliare" nella lotta contro il cancro - Russel ha definito il processo una "pietra miliare" nella lotta contro il cancro. "Non lasciamo la nube del cancro sopra le nostre case, continuiamo a percorrere questa via o continueremo a vivere nel buio per i prossimi 10 anni", ha detto la Erholtz al quotidiano Star Tribune. Tuttavia affinché la cura possa avere risultati servono due condizioni: l'impiego di dosi massicce di vaccino e l'assenza di anticorpi contro il morbillo all'interno del paziente.
[fonte tiscali]

Commenti

Post popolari in questo blog

E se vivessimo in un universo che è un’illusione?

24 novembre 2010 - [I cerchi nel grano indicano questa data]

MAPPA DEI VULCANI ATTIVI NEL MONDO