Tumori: per scoprire il papilloma virus basta l'analisi delle urine

Potrebbe bastare una semplice, e meno invasiva, analisi delle urine, invece del pap test, per sapere se si ha il papilloma virus umano (hpv), causa del tumore alla cervice uterina. Uno studio della London School of Medicine and Dentistry ha verificato infatti che i test delle urine sono accurati ed efficienti, e possono essere un valido aiuto nell'aumentare lo screening per questo tipo di cancro.

Soprattutto tra le giovani donne, in Inghilterra, è calato il numero di chi si sottopone a pap test ogni tre anni e quindi l'analisi delle urine, sulla cui accuratezza finora si avevano dei dubbi, sarebbe di aiuto, perchè ha il vantaggio di eliminare la scomodità del pap test. Passando in rassegna 14 studi condotti su circa 1500 donne sessualmente attive, i ricercatori hanno raccolto dati a favore di questa analisi incoraggianti.

Anche se privo della collaudata accuratezza dello screening cervicale, l'esame delle urine (che rileva due ceppi del virus, responsabili del 70% dei tumori alla cervice uterina), ha rilevato l'hpv nell'87% dei casi positivi (in cui il virus c'era), e il 94% di quelli negativi.

Anche se i risultati variano da uno studio all'altro e serve prudenza, secondo i ricercatori l'esame delle urine dovrebbe essere preso in considerazione come una valida e accurata alternativa rispetto al pap test, per aumentare la copertura dello screening, anche nei paesi più poveri.
[fonte tiscali]

Commenti

Post popolari in questo blog

E se vivessimo in un universo che è un’illusione?

24 novembre 2010 - [I cerchi nel grano indicano questa data]

MAPPA DEI VULCANI ATTIVI NEL MONDO