Quanto ci rimane da vivere? Un orologio calcola quanto manca alla morte

La vita è troppo breve per esser sprecata, ma per evitare di utilizzare male il tempo residuo servirebbe uno strumento in grado di dirci fra quanto tempo passeremo a miglior vita. A questa esigenza sembra rispondere il “Tikker Watch”, orologio digitale inventato da Fredrik Colting. Il “cronometro della morte”, così è stato ribattezzato, sarebbe in grado di calcolare quando giungerà la nostra ora, mostrando a chi lo indossa un inquietante conteggio alla rovescia: con gli anni, i mesi e giorni che mancano.

State sereni e godetevi la vita - L'obiettivo del creatore, che non può ovviamente garantire una precisione assoluta del calcolo, potrebbe sembrare macabro, ma intende "dare la possibilità a chi indossa l’orologio di non buttare via il tempo che si ha disposizione. Perché - spiega lo stesso Fredrik Colting - se tutti fossimo consapevoli dell’approssimarsi della nostra fine, da vivi faremmo sicuramente scelte migliori. Ecco perché lo considero una sorta di 'watch happiness'".

Un questionario per avviare il countdown - Per dare inizio al conto alla rovescia, l'orologio deve esser prima configurato. Chi lo indossa dovrà rispondere ad un questionario, inserendo le informazioni sulla propria storia clinica, lo stile di vita, i casi di gravi malattie in famiglia, e indicare se si pratica dello sport o si ha una vita sedentaria. Il gadget ha un costo orientativo pari a circa 70 euro.
[fonte tiscali]

Commenti

Post popolari in questo blog

E se vivessimo in un universo che è un’illusione?

24 novembre 2010 - [I cerchi nel grano indicano questa data]

MAPPA DEI VULCANI ATTIVI NEL MONDO