Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2015

Prelievo di sangue senz'ago, ventosa indolore aspira da capillari

Immagine
Niente aghi per il prelievo di sangue. Un desiderio di molti che potrebbe diventare routine in un futuro molto vicino. I ricercatori statunitensi dell'università Wisconsin-Madison e dell'azienda Tasso Inc. hanno già sviluppato un apparecchio che permette di raccogliere i campioni senza bucare la pelle. La soluzione è in uno strumento grande come una pallina da ping pong, che si applica alla pelle come una ventosa. Ma invece di perforare, estrae il sangue dai capillari. In due minuti il liquido si riversa in una provetta staccabile, che può essere inviata direttamente in laboratorio per le analisi.
La tecnologia su cui si basa è la microfluidica, che si occupa della manipolazione di liquidi attraverso canali microscopici. Su questa scala, spiegano i ricercatori, la tensione superficiale prende il sopravvento sulla forza di gravità e ciò permette di estrarre il sangue.
Per il momento l'apparecchio prototipo può 'aspirare' piccole quantità di sangue, che comunque sono…

La presenza extraterrestre nella storia umana: chi sono i padroni del nostro pianeta?

Immagine
Novità assoluta nel panorama alternativo dell’informazione e della contro-cultura, non solo italiano ma anche mondiale, per la prima volta verrà presentato un lavoro di ricerca e sintesi senza precedenti. Libro di circa 450 pagine, scritto da Ambra Guerrucci e Federico Bellini, racconta la presenza Extraterrestre nella storia umana, attraverso l’analisi di mitologie e cosmogonie delle principali civiltà antiche della Terra, le quali si uniscono al moderno fenomeno Ufologico, mischiandosi anche con il problema dei Rapimenti da parte di Entità Extraterrestri (le Abductions) ad essa correlato, sino ad arrivare a comprendere chi sono i padroni del nostro pianeta e i gruppi di potere che lo controllano. Il secondo volume della Collana, “Gli Arconti, i Dominatori del Mondo”, e i restanti altri quattro libri, usciranno tra il 2015 e il 2016. Breve estratto tratto dal Libro: “[…] l’Universo pullula di vita, c’è vita ovunque, a qualunque stadio evolutivo e in qualsiasi dimensione, infatti, in…

L'UNIVERSO MORENTE

Immagine
Uno studio condotto su 200.000 galassie ha messo in luce come l’Universo sia entrato da tempo nella fase senile della sua storia.
Diciamolo subito: nessuna preoccupazione. Quando si parla di eventi astronomici, la durata della vita di un uomo, ma anche dell'umanità intera è come un battito di ciglia. L’Universo ha ormai da tempo superato la sua fase di massimo sviluppo e da circa 4 miliardi di anni a questa parte si sta via via spegnendo, tant'è che oggi l'energia prodotta è circa la metà di quella di allora. È questo il risultato di uno studio sull'energia che si sviluppa all'interno di una grande porzione dell’Universo preso come riferimento. Lo studio ha puntato la propria attenzione su 200.000 galassie studiando la luce emessa da oltre 21 lunghezze d’onda, dall'ultravioletto all'infrarosso. Tutte hanno mostrato una diminuzione di energia emessa con il trascorrere del tempo.
La maggior parte dell'energia che ancora oggi si può trovare nell'Univer…

EDWARD SNOWDEN: “AVANZATE CIVILTÀ DI TIPO UMANOIDE SI NASCONDONO SOTTO IL MANTELLO TERRESTRE”

Immagine
L’ex agente della National Security Agency (NSA) Edward Snowden, ha riferito nel 2013 di essere venuto a conoscenza di alcuni fatti riguardanti la questione UFO. Ora, se si tratta di un’attività di disinformazione abilmente orchestrata non sta a me stabilirlo ma a coloro che in questo momento stanno leggendo questo post. Secondo i documenti, che Snowden ha copiato alla CIA, il governo americano sarebbe a conoscenza da tempo che gli UFO sono reali e che sono gestiti da specie più avanzate della nostra.
Una avanzata civiltà di tipo umanoide Questa specie non proviene da altri mondi ma appartiene alla nostra terra, solo che è più avanzata rispetto alla nostra.  Gli appartenenti a questa specie di ominidi molto evoluti vivono qui da miliardi di anni, molto prima della comparsa dell’uomo, un periodo di tempo incalcolabile che ha permesso loro di raggiungere un grado di sviluppo molto elevato. Questa civiltà avanzata e’ dotata di sistemi di monitoraggio che memorizzano i dati della CIA attr…

Le risorse della Terra per il 2015 sono finite. Da oggi consumiamo le riserve del futuro

Immagine
Il 13 agosto 2015 è l’Overshoot Day, il giorno del sovrasfruttamento delle risorse terrestri: da domani a fine anno si intaccherà il capitale naturale, abbattendo foreste tropicali millenarie, pescando più pesce di quanto se ne possa riprodurre, immettendo in atmosfera gas a effetto serra che cambieranno il clima per secoli, spargendo nell’ambiente miriadi di composti tossici prossimamente nei nostri piatti. 
L’anno scorso il conto è andato in rosso il 17 agosto (19 agosto nei comunicati dei media, poiché le date della serie storica vengono retroattivamente riviste ogni anno in base alle nuove informazioni disponibili), quindi quest’anno l’anticipo è di circa quattro giorni. L’ultima volta che la popolazione umana - allora 3,5 miliardi contro i 7,3 attuali - riuscì a mantenere i propri consumi all’interno degli «interessi» annui prodotti dalla natura fu il 1970, vale a dire che la giornata del sovrasfruttamento cadeva in prossimità del 31 dicembre.  
Brama di energia   Dopo 45 anni la…

Clima impazzito? No.. è guerra climatica - Ecco cosa accadrà entro il 2025

Immagine
Mai come ora ci rendiamo conto che il clima è impazzito.Ecco il motivo spiegato dal Generale Mini:”E’ guerra climatica,clima modificato con agenti chimici”Riportiamo qualche passo significativo della testimonianza di questa persona, il cui ultimo incarico militare è stato il Comando delle forze NATO in Kossovo, e quindi non è stato un generale di “cartone”, come si dice in gergo di coloro che non hanno mai ricoperto ruoli di Comando, e sicuramente conosce l’argomento di cui tratta e anche solo per questo, dovrebbe essere ascoltato. 
“La guerra ambientale non è più solo una ipotesi: è già in atto. Ma guai a dirlo, si passa per pazzi.” “Negare l’informazione è già un atto di guerra. Non c’è solo la disinformazione ma c’è una pratica militare che si chiama ‘denial of service’ ovvero si stabilisce che è necessario non solo negare la realtà o l’evidenza, ma negare l’informazione. E questo è già un vero e proprio atto di guerra. Determinate persone o paesi non devono venire a conoscenza de…

Perché il tempo passa così in fretta?

Immagine
Da una certa età in poi, il tempo sembra passare più velocemente: ecco quando succede, e perché.
Il tempo passa in fretta perché lo misuriamo soprattutto in base agli eventi memorabili della nostra vita. Con l’aumentare dell’età diminuiscono le “prime volte” (ad esempio, il primo giorno di scuola, il primo bacio, la prima vacanza col fidanzato/a) e le nuove esperienze diventano meno frequenti. Così, i giorni e i mesi passano senza lasciare il segno. Ad esempio, per un bimbo il momento dei regali di Natale sembra non arrivare mai, mentre a un adulto le varie ricorrenze possono apparire tutte simili, per cui si confondono nella memoria.
IL PICCO È A 50 ANNI. Lo psicologo Michael Wallach del Massachusetts institute of technology ha riscontrato che, quando si chiede di descrivere il passare del tempo con una metafora, i giovani usano immagini statiche (“un oceano immobile”) mentre le persone mature scelgono immagini in rapido movimento (“un treno in corsa”). All’Università Ludwig Maximili…

Gas serra, sorpresa dalla California - le mucche inquinano più delle auto

Immagine
Le mucche inquinano più delle auto. Almeno in una remota parte della California meridionale, nella quale centinaia di migliaia di ruminanti fronteggiano un parco veicoli relativamente esiguo e comunque assai meno concentrato che nelle non distanti metropoli costiere. La constatazione è firmata dal Dipartimento di controllo dell'inquinamento della San Joaquin Valley, a Sud di Fresno, una zona che dà alloggio a 2,5 milioni di vacche, un quinto della popolazione bovina dello stato. 
Frutto non troppo ambito della sintesi delle fibre contenute nel foraggio, i nove chili di emissioni organiche gassose prodotti, mediamente, in un anno, da una mucca da latte, contengono sostanze che reagiscono con altri agenti nocivi fino a produrre ozono e smog. Il recente boom dell'industria lattiero-casearia dell'area ha fatto il resto, fino a indurre lo storico "sorpasso" ai danni di auto e camion. 
La sorprendente acquisizione dovrà quindi servire come base per la futura regolamen…

Li-Fi, la connessione a internet si farà con una lampadina

Immagine
Con i Led trasmissioni più veloci e alla portata di tutti.
In futuro connettersi a internet sarà semplice come accendere una lampadina: questo grazie alla nuova tecnologia Li-Fi, il wi-fi di luce che permetterà la trasmissione veloce di grandi quantità di dati attraverso una speciale lampadina a Led. Ne è convinto Andy Chan, responsabile della ricerca accademica della National Instruments, che sta sviluppando il Li-Fi in collaborazione con l'Università di Edimburgo.
''Siamo ancora in fase di studio, ma la prospettiva che si apre è davvero molto affascinante'', ha detto Chan a margine dell'evento NI Week, in corso negli Stati Uniti, ad Austin.
Trasmettere dati attraverso la luce offre diversi vantaggi: ''innanzitutto - ha rilevato l'esperto - molte persone al mondo hanno la luce in casa, e il fatto che questa risorsa sia facilmente accessibile permetterà di contenere i costi per la connessione wireless. Dall'altro lato, l'uso della luce perm…