L'UOMO NON È ONNIVORO MA È FRUGIVORO

Dall'anatomia e fisiologia comparata si rivelano caratteristiche inedite dell'alimentazione umana.

L'uomo è comunemente considerato un onnivoro, perché in grado di cibarsi di qualsiasi alimento o sostanza, ma è davvero così? Oppure l'uomo sapiens sapiens ha solo una grande capacità di adattamento anche in campo nutrizionale come in campo ambientale e climatico?

Se analizziamo l'anatomia e la fisiologia comparata ci accorgiamo di una cosa interessante: l'uomo non è né erbivoro, né carnivoro e nemmeno onnivoro, perché le sue caratteristiche morfologiche e funzionali lo classificano, come del resto tutti i Primati, tra i frugivori (dal latíno frux, frugis, "frutto" e -vorus, "divorare"), ossia mangiatori di semi, frutti, radici in prevalenza assoluta con assunzioni limitate di foglie verdi e di insetti (quindi di proteine animali).

Ma analizziamo meglio queste caratteristiche: partendo dalla bocca: incontriamo la saliva la quale contiene un enzima, la ptialina o alfa amilasi, che ha azione specifica solo su cibi vegetali (gli amidi); la mandibola umana possiede la capacità di compiere movimenti laterali, al contrario di quella dei carnivori che ha movimenti solo verticali; i denti molari sono disposti in modo da poter ben triturare, macinare semi e masticare frutti, e noi umani siamo sprovvisti dei denti dei carnivori atti a lacerare le fibre della carne.

L'esofago è abbastanza lungo e non corto come quello dei carnivori, dove il vomito è abbastanza frequente e non rappresenta sintomo patologico e di malessere come per noi umani.

Altro elemento che distingue frugivori e carnivori è la lunghezza dell'intestino, 6-7 volte più lungo nei primi, caratteristica funzionale specifica per una alimentazione ricca di fibre vegetali e povera di proteine.

Conclusioni: se volete vivere una vita sana e felice diventate quanto più vegetariani possibile, riducendo l'assunzione di proteine animali (in particolare la carne), perché la nostra anatomia e fisiologia (come del resto i più recenti studi di scienza dell'alimentazione) ci indicano che questa è la giusta alimentazione da seguire. 
[fonte blastingnews]

Commenti

Post popolari in questo blog

E se vivessimo in un universo che è un’illusione?

24 novembre 2010 - [I cerchi nel grano indicano questa data]

MAPPA DEI VULCANI ATTIVI NEL MONDO