A RISCHIO UN MILIONE DI POSTI DI LAVORO

Autunno duro, per un Paese "in ginocchio", che rischia di perdere fino ad un milione di posti di lavoro entro la prima metà del 2010. L'ottimismo, seppure cauto, sull'avvio della ripresa economica, indicato dai governatori delle banche centrali riuniti a Jackson Hole, in Wyoming, per il simposio organizzato dalla Fed di Kansas City, non convince i sindacati e trova cauto anche il direttore generale di Confindustria, Giampaolo Galli ("ci aspettano mesi difficili").

Commenti

Post popolari in questo blog

E se vivessimo in un universo che è un’illusione?

24 novembre 2010 - [I cerchi nel grano indicano questa data]

MAPPA DEI VULCANI ATTIVI NEL MONDO