ALLERTA PLANETARIA – [DATO SCIENTIFICO]

L'IMPATTO SOLARE DI UN OGGETTO SCONOSCIUTO DI FORMA RETTANGOLARE LASCIA UN ENORME CRATERE SUL SOLE..

Harold Carver, scrive: "Questa lettera è inoltrata in seguito ad un possibile impatto solare di un oggetto abbastanza grande. Ho fatto una ricerca dopo che ho notato ciò e credo di essere convinto che un impatto sul Sole ci sia stato appunto da parte di questo oggetto misterioso con conseguenze che potrebbero essere catastrofiche per il nostro pianeta. Quello che ho trovato può essere solo descritto come terribile se è vero. Le immagini mostrano l'oggetto che si avvicina al sole (a sinistra). Una rettangolare impronta sulla superficie solare esattamente delle dimensioni dell'oggetto, dimostra appunto che l'impatto si è verificato realmente. l'Immagine a destra della foto sopra, mostra il Sole oggi, oltre al fatto di una chiara indicazione di un impatto sulla superficie solare. Capisco che quando si colpisce il materiale della superficie solare è come se si colpisse lava fusa. Si può vedere chiaramente la zona che si presenta come un cratere. L'unico interrogativo è se questo oggetto che ha colpito il Sole, abbia conseguenze future e quale poi sarà la reazione del Sole stesso e del ciclo solare se questo oggetto fosse poi successivamente penetrato più in basso, ovvero all'interno del Sole. Altra questione è, perché l'oggetto era rettangolare? Cos'era quella cosa? E' stata una intelligenza aliena a farlo? Forse i Maya avevano ragione. L'Era del 5° Sole terminerà con un grande cataclisma cosmico."

In effetti quello che scrive Harold Carver è reale.
Dalle immagini (allegata) della Sonda SOHO Lasco si possono osservare le fotografie in cui si nota la presenza di un enorme cratere largo tre o quattro volte il nostro pianeta. Ci saranno sicuramente ripercussioni sul nostro sistema planetario? A questa domanda nessuno potrà mai rispondere, neanche gli astrofisici. Solo ipotesi possiamo azzardare di fare, nient'altro.

Il ciclo che viene studiato accuratamente ha dato informazioni sbalorditive. Avrà punte di massimo intorno al 2011- 2012 (guarda caso) ed infatti gli scienziati avvisano che sistemi di comunicazione, aerei, satelliti ed elettronica generale potrebbero essere danneggiati o completamente distrutti quando si avrà il famoso MASSIMO SOLARE intorno alla data sopraindicata. Secondo questo articolo abbiamo ancora un paio d'anni prima di cominciare a vedere questi effetti.
[fonte web]

Commenti

  1. sono convinto che qualcosa debba cambiare e in fretta E' sotto gli occhi di tutti come una filosofia di vita impostata esclusivamente ad un aspetto materiale porti l'uomo a delle scelte irresponsabili e pericolose per se e per quanto di vivo esiste sul pianete Un nuovo ciclo si apre se ci sarà la consapevolezza di esistere e il privilegio di esistere che non è solo nostro ma di tutto ciò che vive La scintilla è la stessa Un bombardamento di Onde elettromagnetiche potrebbe servire :meno aerei meno televisione meno frenesia di tutto subito , dell'usa e getta più tempo a percorrere distanze più consapevolezza che il mondo non è così piccolo in una parola più meditazione

    RispondiElimina

Posta un commento

- Reporter Live Italia / reporterliveitalia.eu

Post popolari in questo blog

E se vivessimo in un universo che è un’illusione?

24 novembre 2010 - [I cerchi nel grano indicano questa data]

MAPPA DEI VULCANI ATTIVI NEL MONDO