Post

Visualizzazione dei post da 2012

L'FMI ammette: l'Islanda aveva ragione,avevamo torto noi

Immagine
Per circa tre anni, i nostri governi, la cricca dei banchieri e i media industriali ci hanno garantito che loro conoscevano l’approccio corretto per aggiustare le economie che loro avevano in precedenza paralizzato con la loro mala gestione. Ci è stato detto che la chiave stava nel balzare sul Popolo Bue imponendo “l’austerità” al fine di continuare a pagare gli interessi ai Parassiti delle Obbligazioni, a qualsiasi costo.
Dopo tre anni di questo continuo, ininterrotto fallimento, la Grecia è già insolvente per il 75% dei suoi debiti e la sua economia è totalmente distrutta. La Gran Bretagna, la Spagna e l’Italia stanno tutte precipitando in una spirale suicida, in cui quanta più austerità quei governi sadici infliggono ai loro stessi popoli tanto peggiore diventa il problema del loro debito/deficit. L’Irlanda e il Portogallo sono quasi nella stessa condizione.
Ora, in quello che potrebbe essere il più grande “mea culpa” economico della storia, i media ammettono che questa macchina g…

Denunciata la Trojka UE e la Merkel per crimini contro l’Umanità. Nessuno però ne parla

Immagine
La news risale al 30 novembre 2012, ma nessun giornale – salvo forse qualche insignificante trafiletto – ne parla. O almeno ne vuole parlare. Il che dimostra ancora una volta che viviamo in una cappa mediatica dove passa solo ciò che è utile e non ciò che è vero.
La denuncia è stata presentata in quanto sarebbero stati infranti infranto – secondo i denuncianti – il Trattato “Statuto Romano” in tutti i punti fatti presenti nella denuncia che corrispondono a quasi tutti i Trattati sottoscritti in Europa, ed è estesa non solo a chi ha sottoscritto i trattati anzidetti, ma a tutti coloro che hanno firmato per l’istituzione dell’ESM/EMS, il Fiscal Compact e il “Piccolo cambiamento” del AEVU 136.3 (BCE/FMI/ Commissione UE) che è stato approvato in tempi record dalla maggior parte dei firmatari facenti parte alla UE, ivi compresi i componenti del nostro Governo. 
In particolare, sarebbero stati denunciati: Angela Merkel (Governo tedesco), Christine Lagarde (FMI), Wolfgang Schauble (Governo te…

Balle spaziali, fregnacce scientifiche - Lo struzzo non infila la testa nella sabbia

Immagine
E i gorghi d’acqua non girano sempre nella stessa direzione. E la penicillina non è stata scoperta da Fleming. E la sopravvivenza del più adatto non è stata concepita da Darwin. Un libro di due autori Bbc smonta tutte le false certezze.
Di buone intenzioni è lastricato l’inferno e di errori tenaci sono costellate le credenze scientifiche. Ma è particolarmente spiacevole quando questi errori ci sono stati inculcati a scuola. Per esempio ci hanno insegnato che il vetro è un liquido, molto denso ma pur sempre liquido, e invece no: per i fisici il vetro è un vero e proprio solido, con tutti i crismi. Se le vetrate delle chiese sono più spesse alla base non è perché il vetro coli come un liquido ma perché i vetrai le fanno apposta così, per ragioni di stabilità. Oppure prendiamo l’effetto Coriolis: ci hanno spiegato che l’acqua negli scarichi gira sempre da una sola parte, in conseguenza della rotazione terrestre. Ma non è vero: l’effetto Coriolis influenza i macro-fenomeni come gli uraga…

Il vaticano benedice ed appoggia chi ci ha ridotto alla fame!

Immagine
Stanno riuscendo in una impresa nella quale non sarebbero mai riusciti nessun Gesuita o conquistadores: la dittatura del denaro. images E’ proprio vero che non ci facciamo mancare niente, in questa Italia disastrata e bancarottiera. 
Mancava uno all’appello, il Vaticano, ed ecco pronta arrivare la risposta: Ratzinger ed il Vaticano tutto si schierano con Monti, quello che toglie ai poveri per dare ai ricchi. Noi non abbiamo mai avuto dubbi che questa “genia” fosse, da sempre, più interessata alle cesaree questioni che alle questioni di Dio, comunque, a scanso di equivoci, oggi ce lo hanno confermato. Bisogna pur campare, no ! La situazione e gli schieramenti in campo sono oramai delineati: la guerra contro i diseredati di questa nostra povera nazione è iniziata. 
In questa società materialista, capital-cosmopolita, oserei dire usuraia, non c’è più tempo per combattere, fianco a fianco, con una “ accozzaglia “ di poveracci, con persone che chiedono soltanto di poter vivere una vita co…

Italia, terzo mondo: siamo costretti a vendere gli ospedali

Immagine
Liberia, Guinea Bissau, Bangladesh: quello che un tempo si chiamava Terzo Mondo ora abita stabilmente in Italia, il paese dell’Eurozona terremotato dall’austerity e costretto a cedere alla finanza anche il cuore del suo sistema di sicurezza sociale, cioè la sanità pubblica e in particolare gli ospedali. Succede in Piemonte, dove la Regione decide di “cartolarizzare” le strutture sanitarie per sottrarsi alla scure di un maxi-debito da 1,6 miliardi che lo Stato non più sovrano non è in grado di sostenere, per la prima volta nella storia della Repubblica Italiana. L’epicentro del disastro è proprio Torino, dove traballa anche il bilancio del Comune lasciando intravedere il fantasma del commissariamento: reduce dalle fastose celebrazioni del 2011 per l’Unità d’Italia, il capoluogo piemontese è la prima grande città italiana ad anticipare il drammatico futuro tecnicamente organizzato dall’agenda di Mario Monti, il liquidatore inviato da Bruxelles a “terminare” la sovranità nazionale minat…

Trema la terra in Italia durante la notte da nord a sud

Immagine
Una scossa di terremoto di magnitudo 2.4 è stata registrata alle 2:04 nel Lazio, nella zona dei Castelli romani. Secondo i rilievi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 13,2 km di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni di Albano, Ariccia, Castel Gandolfo, Genzano, Grottaferrata, Lanuvio, Marino, Nemi e Rocca di Papa.
Non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose. La scossa era stata preceduta alle 2:01 da un altro evento sismico di lieve entità di magnitudo 1.9, con ipocentro a 13,1 km di profondità e stesso epicentro della scossa successiva.
SCOSSA DI 2.6° IN SICILIA Una scossa di terremoto di magnitudo 2.6 è stata registrata alle 5:29 largo delle coste della provincia nord di Siracusa, in Sicilia. Secondo i rilievi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 25 km di profondità ed epicentro non lontano dal comune di Augusta. Non si hanno segnalazioni di danni a p…

"L'alcol fa male, lo sport fa bene". Ecco le ricerche ovvie del 2012

Immagine
L'alcol fa male, il fumo anche. Un buon partner è anche un buon padre e lo sport fa bene. Ovvio. Evidentemente non abbastanza per gli scienziati che hanno dedicato pagine e pagine di report per dimostrare ciò che per molti, se non per tutti, sono delle ovvietà. A individuare le 12 ricerche più scontate di quest'anno ci ha pensato Scientific American.

Al primo posto troviamo lo studio dell'anno: se si sposa un partner affidabile ci si può aspettare che sia anche un buon genitore. Le competenze che rendono una persona un buon compagno sono le stesse che servono a costruire buone relazioni con i figli. Tra le caratteristiche principali la cooperazione e la comunicazione. La "scoperta" è stata pubblicata il 6 dicembre sulla rivista Personality and Social Psychology Bulletin. 
Segue la ricerca di Live Science secondo la quale tutti vogliono un partner sexy. Un carattere dolce non basta perché ciò che si continua a prediligere è un bel visino e sicuramente un fisico n…

Rivolte e guerre civili, l'Europa si prepara...

Immagine
Miseria, incertezze, paure. L’ Europa del futuro potrebbe essere questo e molto altro secondo le autorità tedesche che hanno varato la costruzione di un Centro “Crowd Riot Control”, che si occuperà di mantenere ordine e pace civile in un contesto ipotetico di guerriglia urbana.
Povertà, guerre civili, disoccupazione e miseria. Potrebbe essere questo un futuro nemmeno troppo remoto per l’Europa, o almeno potrebbe essere questo uno degli scenari possibili se le cose non cambieranno. Di questo non sono certi solamente isolati individui che pensano da tempo al peggio, ma anche gli analisti delle forze di sicurezza dei vari Stati, che avrebbero già preso in considerazione per il futuro scenari di guerriglia urbana. A questa eventualità si sta preparando la Germania, che in gran segreto ha deciso secondo diversi siti di informazione di avviare la costruzione di un Centro denominato ”Crowd Riot Control”, ovvero l’insieme di operazioni volte a mantenere l’ordine e la pace civile. Tale centro…

Una pianta del Tibet è l'elisir di lunga vita: lo scoprono i ricercatori di Harvard

Immagine
Un gruppo interdisciplinare di ricercatori facente parte della prestigiosa 'Harvard School of Dental Medicine' e del 'Massachussets General Hospital' hanno individuato i meccanismi di funziomento del chang shan, un rimedio tradizionale cinese estratto dalla radice di una varietà di ortensia che cresce in Tibet e Nepal, utilizzato da millenni per curare la malaria. 
I ricercatori hanno scoperto che l'alofuginone, ossia la componente attiva della pianta, non solo è un anti-infiammatorio, ma potrebbe essere efficace anche per trattare malattie auto-immuni, perchè arresta lo sviluppo di una classe di cellule del sistema immunitario. 
Le cellule sono i linfociti T helper 17, che regolano la risposta infiammatoria in varie malattie auto-immuni. ''L'alofuginone previene la risposta autoimmune senza compromettere il regolare funzionamento del sistema immunitario'', spiega il dottor Malcom Withman, uno degli specialisti responsabili dello studio america…

Spagna: Bankia, un nuovo buco da 10 miliardi di euro!

Immagine
Madrid - Salvataggio o non salvataggio? La Spagna si appresta a chiudere un 2012 difficile senza aver risolto il dilemma su una possibile richiesta di aiuti all'Unione europea. Ma chi è in cerca di una risposta può già trovarla in realtà nelle stime per il 2013:  parlano di un calo del Pil fino all'1,4% e soprattutto non lasciano intravedere la possibilità di una crescita economica fino al terzo o quarto trimestre dell'anno nuovo. 
Sarà ancora una volta il bubbone finanziario esploso con lo scoppio della bolla immobiliare a turbare i sonni del premier Mariano Rajoy. Nel gruppo che controlla Bankia, Banco Financiero y de Ahorros, si è aperta una voragine. Ha un buco da 10,4 miliardi di euro, ha denunciato il Frob, il Fondo spagnolo per la ristrutturazione del sistema bancario, specificando che Bankia invece ha un deficit pari a 4,15 miliardi. 
BFA e Bankia hanno già ricevuto qualcosa come 18 miliardi di euro di aiuti per ripianare il loro bilancio dissennato, elargiti dall…

Case farmaceutiche alleate contro i tumori, in fase di sperimentazione un farmaco "universale"

Immagine
I colossi farmaceutici Merck, Roche e Sanofi, stanno sperimentando un nuovo ritrovato che avrebbe la capacità di curare una vasta gamma tipologie di cancro. 
Le società in questione sostengono che il medicinale sia in grado di agire indipendentemente dal tipo di tumore e dall’ubicazione dello stesso. Il farmaco sarebbe efficace in quanto avrebbe come obiettivo un’anomalia che si verifica in uno specifico gene, considerato responsabile dello sviluppo dei tumori. Di fatto i ricercatori non puntano ad uccidere il tumore, ma a rendere inoffensivo ciò che rende mortale la neoplasia. Il farmaco agisce sul Dna del paziente, costringendo le cellule danneggiate ad autodistruggersi.
Tutto ruota intorno alla proteina P53 - La proteina P53, scoperta da Gary Gilliland della Merck, venne ribattezzata “l’angelo della morte della cellula”, in quanto attiva un meccanismo auto difensivo che porta le cellule il cui Dna è troppo danneggiato a suicidarsi. Il problema è che tale funzione viene disattivata …

Tempeste Solari: NASA afferma che è attivo un satellite di allarme per informare l’umanità di una minaccia sulla Terra

Immagine
Di fronte alla minaccia di un blackout importante nelle comunicazioni satellitari che potrebbero verificarsi nel 2013, dopo un grave fenomeno chiamato ‘massimo solare’, la NASA afferma che il suo meccanismo di allarme rapido per informare l’umanità di una minaccia esistente sulla Terra è già attivo.
Una volta ogni 11 anni il Sole emette radiazioni molto più forti di eruzioni solari normali e violenti che si verificano più spesso, causando intenso bombardamento sul nostro pianeta dei raggi cosmici.  ACE (per il suo acronimo in inglese, Advanced Composition Explorer), uno dei satellite della NASA, pesa 596 chili ed è in orbita intorno alla Terra ad una altezza di circa 1,5 milioni di chilometri, è dotato di strumenti scientifici per l’analisi della composizione chimica e isotopica dei raggi cosmici intergalattici, il vento solare e la materia interstellare, nel tentativo di chiarire la loro origine.
Ha iniziato la sua missione nello spazio nel 1997 e, secondo l’Agenzia, è in buone cond…

Antartide sotto attacco, riscaldamento con il "turbo" nella zona occidentale

Immagine
Il riscaldamento globale pesa sull'Antartide e mette a rischio soprattutto i ghiacci della zona occidentale del continente bianco. In quest'area, infatti, i ghiacciai si stanno sciogliendo con un ritmo doppio di quanto si pensasse, come indica la nuova interpretazione dei dati raccolti a partire dal 1958, pubblicata sulla rivista Nature Geoscience. Lo studio, realizzato da un gruppo di ricercatori statunitense coordinato dall'Università dell'Ohio, evidenzia nella regione un aumento medio delle temperature di 2,4 gradi in 52 anni: il triplo di quanto avviene ne resto del globo, e la possibile perdita di un 'tappo' naturale per i ghiacciai interni.
I dati si riferiscono al complesso di ghiacciai chiamato Wais (West Antartic Ice Sheet), che rappresenta circa il 10% dei ghiacci del Polo Sud. "Questa è una delle regioni della Terra dove stanno avvenendo i più rapidi cambiamenti ed è nello stesso tempo anche una delle meno conosciute", ha spiegato David Br…

Addio al petrolio, entro 10 anni il mondo tornerà al carbone

Immagine
Entro dieci anni al massimo il carbone potrebbe togliere al petrolio il primato di fonte di energia mondiale. Lo afferma il direttore dell'Agenzia internazionale dell'Energia (Aie), Maria van der Hoeven, valutando la forte richiesta della Cina ma anche dell'India. Oggi il carbone rappresenta circa il 28% dell'energia consumata nel mondo ed e' la prima fonte di elettricità, secondo l'Aie.
Già nel 2017 il pareggio tra consumo di carbone e petrolio - ''Grazie a risorse abbondanti e a una domanda insaziabile di elettricità da parte dei mercati emergenti, il carbone ha rappresentato circa la metà dell'aumento della domanda mondiale di energia nel primo decennio di questo secolo'' osserva l'organizzazione energetica dei paesi sviluppati. Secondo un rapporto dell'Agenzia, nel 2017 il consumo di carbone dovrebbe rappresentare 4,32 miliardi di tonnellate di petrolio equivalente, molto vicini ai 4,4 miliardi dell'oro nero.
In Cina i maggi…

Profezia Maya, appuntamento con la fine del mondo slitta al 2035

Immagine
Anche se la cosiddetta profezia dei Maya sulla fine del mondo si è rivelata, com'era prevedibile, una bufala la fervida fantasia di catastrofisti e teorici della cospirazione di tutto il mondo ha già pronte nuove possibili cause della fine del mondo nel futuro prossimo. Spulciando tra i vari siti si trova che la nuova data possibile è il 2035, ma se anche quella dovesse essere mancata ci sono diverse altre possibilità.
Ora tocca ai raeliani: "Alieni sulla Terra nel 2035" - Il prossimo appuntamento, affermano i seguaci della religione raeliana, sarà appunto tra 23 anni, quando la razza aliena degli Elhoim arriverà per salvare 144 mila eletti. Tempo un anno e il 13 aprile 2036 sarà invece l'asteroide Apophis a colpire il nostro pianeta provocando una catastrofe almeno pari all'estinzione dei dinosauri. Sempre dal cielo potrà arrivare un altro dei principali 'pericoli' paventati, anche se manca la data precisa: il pianeta Niburu/X, che secondo alcuni gruppi…

La truffa sull'energia è peggiore del signoraggio

Immagine
Ci sono stati per anni e ci sono tutt'ora, movimenti, associazioni, ricercatori e scienziati che affermano che il primo problema da risolvere per superare la crisi assurda in cui siamo è denunciare il signoraggio bancario (primario, relativo alla stampa e al conio di moneta dal nulla, secondario con l'emissione di credito in moneta elettronica e super-signoraggio del dollaro USA usato per gli scambi internazionali), ma in realtà c'è una truffa molto più vasta e pervasiva che nell'ultimo secolo si è sviluppata e ci tiene inchiodati al medioevo tecnologico che viviamo attualmente e si tratta della Frode della Scarsità di Energia. I fatti parlano da soli:
1 - In Italia abbiamo una capacità produttiva più che doppia rispetto al fabbisogno effettivo. Se fosse vero che il costo dell'energia risponde a criteri di "libero mercato" dovrebbe costare pochissimo, visto che l'offerta è il doppio della richiesta...
2 - I criteri utilizzati dalla "borsa dell'…

Scoperto un pianeta potenzialmente abitabile, si trova nel sistema Tau Ceti

Immagine
Si trova “a soli 12 anni luce dalla Terra” il pianeta che secondo gli astronomi potrebbe avere delle caratteristiche estremamente simili a quelle del nostro pianeta. Un mondo ospitale, che orbita intorno alla stella Tau Ceti (gemella del nostro Sole), visibile anche ad occhio nudo, nella costellazione della Balena.
Un pianeta che potrebbe esser per molti aspetti simile alla nostra Terra - Secondo gli esperti, che hanno visto i risultati della scoperta pubblicati sulla prestigiosa rivista Astronomy and Astrophysics, guidati dal professor Mikko Tuomi della University of Hertfordshire, la caratteristica che ha permesso a questo mondo di svilupparsi in modo simile a quello della Terra è la distanza che lo separa dalla propria stella. Il pianeta extrasolare si trova infatti nella cosiddetta "Goldilocks zone", una zona che la rende abitabile in quanto né troppo vicino, dove tutto verrebbe incenerito, né troppo distante, dove la vita verrebbe ostacolata dal freddo.
La scoperta att…

Fine Del Calendario Maya - Oggi 21.12. 2012

Immagine
Fine del calendario Maya o se vogliamo, fine di uno dei tre cicli compiuti. si perché per i Maya, il calcolo del tempo comportava il passaggio da un’era all’altra.
Il passaggio da un’era all’altra peri Maya è segnato da cambiamenti, in questo momento, per il calendario Maya siamo secondo la mitologia Maya nel quarto, è iniziato l’11 agosto 3114 a.C ed è molto vicino al termine: il nuovo ciclo inizierà il 21 dicembre 2012.
Ma vediamo le tre ere che portano oggi, come conseguenza, al passaggio in un’era di cambiamento ed a quella che è notoriamente conosciuta come la fine del “calendario Maya”, le tre ere sono divise in tre cicli: il ciclo Tzolkin aveva una durata di 260 giorni.il ciclo Haab aveva una durata di 360 giorni, più i “cinque giorni fuori dal tempo”.il Lungo computo indicava il numero di giorni dall’inizio dell’era maya.
Ad esempio, la data del 5 luglio 2006, espressa nel calendario maya, è: 9 Caunac (Tzolkin), 12 Tzec (Haab), 12.19.13.7.19 (Lungo computo). Il ciclo Tzolkin, l…

Profezia Maya, venerdì il giorno della fine del mondo

Immagine
Manca poco alla fine del mondo. Il 21 dicembre 2012, che alcuni indicano come il giorno dell’apocalisse, è ormai arrivato e presto scopriremo se gli antichi Maya aveva realmente predetto il futuro. In tanti, tra vedere e non vedere, hanno già fatto i bagagli e si sono trasferiti in quelle località che, forse furbescamente, si sono attribuite l’esclusiva di area potenzialmente immune alla catastrofe. C’è poi chi ha comprato un bunker a prova di disastro nucleare e chi ancora, non volendosi allontanare troppo da casa, ne ha fatto costruire uno nel giardino. Tutto ciò, è inutile dirlo, ha fatto la gioia di albergatori nel primo caso, e costruttori nel secondo. Moltissime persone si sono invece dette scettiche, e continuano a vivere la propria vita programmando la festività natalizie, come anche quelle di fine anno, serenamente.
Prima di preoccuparsi di ciò che domani accadrà è bene conoscere meglio i Maya - E’ infatti vero che l’antica civiltà, sorta intorno al 2000 a.C, aveva una profo…

Il giallo di 3 mila anni fa: Ramses III fu sgozzato.

Immagine
Decisive le analisi sulla mummia. Il delitto dopo 31 anni di regno. Il faraone Ramses III fu vittima di un complotto di Stato e venne sgozzato nel 1155 a. C., all'età di circa 65 anni dopo 31 anni di regno. Secondo i ricercatori che hanno pubblicato lo studio sul British Medical Journal, il secondo faraone della XX dinastia sarebbe stato sgozzato dai cospiratori guidati da una della sue mogli, Tiye, che cercavano di rovesciare il trono, mettendo al suo posto il figlio Pentawer.
ANALISI - Le analisi antropologiche e forensi, guidate da Albert Zink dell'Istituto per le mummie dell'Accademia europea di Bolzano, rivelano che la gola del faraone venne recisa e una ferita profonda è stata rivelata dalla Tac condotta sulla sua mummia: probabilmente fu usata una spada molto affilata che gli ha causato morte immediata. Un amuleto, l'occhio di Horus, venne trovato all'interno della ferita, molto probabilmente inserito dagli imbalsamatori.
PENTAWER - Gli studiosi, però, sono qu…

L'Europa dichiara guerra al fumo - Stop sigarette «slim» e al mentolo

Immagine
Niente più pacchetti da dieci. Il commissario Borg: «Rendono attraente il fumo». Confezioni anonime o con immagini-choc. Sigarette al gusto di vaniglia o menta vietate. Sigarette sottili vietate. Pacchetti "minacciosi", coperti al 75% da immagini choc dei danni alla salute prodotti dal fumo. Sono alcuni dei punti previsti nella proposta di direttiva messa a punto dalla Commissione Ue, che ora andrà per l'approvazione all'esame di Parlamento e Consiglio.
STOP ALLE «SLIM» - L'entrata in vigore potrebbe avvenire nel 2015. Il commissario alla salute Tonio Borg, che ha sostituito John Dalli, ha spiegato che «le sigarette sottili, così come quelle al mentolo o altri gusti, rendono più attraente il fumo cioè proprio quello che Bruxelles vuole evitare». Sarà ammesso solo il formato king size e dovranno sparire le sigarette slim e superslim, nonché i pacchetti da dieci, particolarmente diffusi tra i giovani. Invece del pacchetto-choc, i singoli Stati potranno adottare il c…

I rifiuti ci costano più dell'Imu:per la Tares 80 euro extra a famiglia

Immagine
Nel 2013 debutta il nuovo tributo al posto di Tarsu e Tia, ma la prima rata slitta ad aprile. Il prossimo anno pagheremo in media 305 euro, più del costo dell'imposta sulla prima casa. Colpito chiunque possieda, occupi o detenga locali suscettibili di produrre rifiuti. Per le attività commerciali l'aggravio medio sarà del 293 per cento.
SE LA CASA COSTA, i rifiuti non sono da meno. Chi pensa che, saldata l'ultima rata Imu sulla prima abitazione, ora si possa tirare un sospiro di sollievo si sbaglia. A gennaio, infatti, debutta una tassa tutta nuova, il riassunto riveduto e corretto di due vecchi balzelli, e l'esborso finale potrebbe risultare più gravoso rispetto a quello appena versato. 
Un aspetto positivo in realtà c'è: il pagamento della prima rata della Tares - così si chiama la "novità fiscale" - inizialmente fissato a gennaio è slittato ad aprile. Così ha deciso un emendamento alla legge di Stabilità voluto dal governo che ha concesso qualche mese …

L’Italia verso la povertà, raddoppiano gli “affamati”: 6,2 milioni

Immagine
L‘indicatore sintetico ‘Europa 2020‘, che considera le persone che sono a rischio di poverta‘ o di esclusione sociale, e‘ cresciuto per l‘Italia dal 26,3% del 2010 al 29,9% del 2011, un livello significativamente superiore alla media europea. La variazione negativa di 3,3 punti percentuali e‘ la piu‘ elevata registrata nei Paesi compresi europei. E‘ quanto emerge dal terzo Rapporto sulla Coesione sociale dell‘ Istat, Inps e ministero del Lavoro.
Nel 2011, le famiglie in condizione di poverta‘  relativa sono in Italia 2 milioni 782 mila (l‘11,1% delle famiglie residenti) corrispondenti a 8 milioni 173 mila individui poveri, il 13,6% dell‘intera popolazione. Nel corso degli anni, la condizione di poverta‘ e‘peggiorata per le famiglie numerose, con figli, soprattutto se minori, residenti nel Mezzogiorno e per le famiglie con membri aggregati, dove convivono piu‘generazioni. Nel 2011, l‘incidenza della poverta‘ relativa e‘ pari al 27,8% fra i minorenni se questi vivono con i genitori e a…

Ricercatrice 29enne scopre un meccanismo di cura contro i tumori: imita il sistema immunitario

Immagine
Ingannare il sistema immunitario umano per far arrivare il farmaco dritto sul bersaglio: le cellule tumorali, ma anche le malattie dovute ad una infiammazione, come l'aterosclerosi. Funziona così, in sintesi, il sistema messo a punto da Nicoletta Quattrocchi, ventinovenne ricercatrice italiana che ne ha fatto il tema del suo dottorato in Medicina Molecolare e Traslazionale all’Università di Milano-Bicocca. Il lavoro è stato appena pubblicato online su rivista Nature Nanotechnology, che lo ha anche segnalato tra quelli più interessanti.
Imita il sistema immunitario -  "In presenza di processi infiammatori, quale ad esempio un tumore - dice la ricercatrice - le cellule bianche del sistema immunitario sono capaci di passare dal circolo sanguigno al sito infiammato grazie al coinvolgimento di specifiche proteine espresse sulle loro membrane cellulari". Quattrocchi con il suo studio ha dimostrato che queste proprietà di "passaggio" possono essere trasferite alla som…

Crisi: scoppia la rivolta in Slovenia

Immagine
Più Grecia che Svizzera dell’est. Slovenia peggio dell’Italia: sindaci destituiti dalle piazze, default economico, corruzione e turismo invernale a rischio. Persino il presidente del parlamento europeo, il socialdemocratico Shultz, simpaticamente definito a suo tempo “kapò di un lager nazista” dal Berlusca, è fortemente preoccupato per quello che sta accadendo in Slovenia. 
Si sa che quando cominciano a mancare i soldi i compromessi si sciolgono e la tolleranza della gente per un sistema politico uso a farsi gli affari propri termina in maniera traumatica. Accade così che le piazze si rivoltino e facciano cadere alcuni amministratori di primo piano come il sindaco di Maribor, costretto alla resa dopo giorni di proteste anche violente. Il tutto viene reso più opaco da presunte infiltrazioni che estremizzano la sommossa di popolo costringendo lo stato a intervenire con i reparti speciali. 
D’altronde la crisi economica morde e i conti pubblici sono in profondo rosso, con uno stato soci…

Misteriosa neve nera cade in Russia

Immagine
Non è la prima volta che si verifica un fenomeno del genere in Siberia. Come racconta il Moscow Time, questa volta i cittadini si preoccupano per la loro salute e pretendono spiegazioni in merito al fenomeno. Ma l’amministrazione rassicura la popolazione e intanto sono state avviate indagini e controlli per due aziende di Omsk che producono carbone, la Omsktekhuglerod  e la Thermal Power Station n. 5. 
Infatti, i cittadini, poco convinti dall’amministrazione locale si sono rivolti al Servizio di Controllo Federale per le Risorse Naturali che attualmente sta indagando sull’accaduto. Il cielo di Omsk aveva presentato minacce già la scorsa estate quando i cittadini si allarmarono per la presenza di una polvere bianca la cui strana presenza veniva da una raffineria della Gazpromneft. Il risultato delle prime analisi non segnala il fenomeno come nocivo per la salute, ma la certezza si avrà tra qualche giorno attraverso esami più approfonditi in laboratorio. L’ipotesi più avvalorata è comu…

Iran. “Patriot in Turchia base per Guerra Mondiale”

Immagine
Dopo il dispiegamento della Nato di missili anti-missile Patriot al confine tra Turchia e Siria, Teheran ha parlato chiaramente di preparativi per una guerra mondiale. 
La Siria è in fiamme, ma la tensione si è già propagata in tutto il Medio Oriente, raggiungendo la vicina Turchia e l’Iran, paese legato a doppio filo con il destino di Bashar al-Assad a Damasco. Teheran infatti è un saldo alleato di Assad, forse l’ultimo alleato di Assad nell’area oltre ad Hezbollah, e secondo alcune voci diversi analisti militari iraniani sarebbero in Siria per aiutare le forze armate siriane contro i ribelli. D’altro canto anche Ankara ha preso parte attiva nel conflitto siriano permettendo a migliaia di ribelli di infiltrarsi in Siria transitando proprio dalla Turchia, e diversi incidenti diplomatici tra Ankara e Damasco hanno anche rischiato di far saltare il banco, scatenando una guerra anche tra i due Paesi. Sulla base di quegli incidenti tuttavia, la Turchia ha ottenuto dalla Nato il dispiegame…