Alluminio cose poco note

Lattine, bombole, aerosol, scatole: 44.400 tonnellate; vaschette, tubetti, capsule a vite: 12.200 tonnellate; fogli flessibili: 8.500 tonnellate; altri imballaggi: 3.800 tonnellate. Filo conduttore di questi dati calcolati sul consumo annuo, l'alluminio. Non è magnetico, è leggero, conduce ottimamente l'elettricità e il calore, riflette la luce ed è riciclabile praticamente all'infinito: grazie alla sua versatilità è un materiale che nasconde proprietà insospettabili. Ecco una carrellata di curiosità e consigli sui possibili impieghi alternativi dei fogli di alluminio.

Se avete le forbici che non tagliano più potete provare a sovrapporre almeno 6 fogli e tagliarli: rimarrete sorpresi nello scoprire come le lame saranno immediatamente più affilate.

Siete golosi di zucchero di canna ma durante le vostre ricette avete sempre la sensazione che sia rimasto slegato, disomogeneo e un po' grumoso? Esiste un modo per... ammorbidirlo. Avvolgete il vostro mattoncino in un foglio di alluminio e riponetelo in forno preventivamente scaldato a 300 gradi. Bastano cinque minuti per scoprire se funziona davvero.

Siete allergici ai componenti chimici degli ammorbidenti ma non volete rinunciare a capi freschi e soprattutto soffici? C'è il rimedio: appallottolate e inserite in lavatrice più fogli. La loro presenza, infatti, evita l'accumulo di elettricità statica.

Avete l'argenteria o candelabri d'oro che il tempo ha reso opachi? Foderate gli oggetti interessati con fogli di alluminio, immergeteli in acqua tiepida, bicarbonato e sale per una notte intera (anche meno: ovviamente dipende dall'oggetto e dallo sporoc...) e torneranno a fare bella mostra di sé nelle vostre case.

Ripiegare un foglio di alluminio sul bordo di una crostata è la soluzione ideale per ottenere una cottura perfetta: vi metterete al riparo da pericolose bruciature, fastidiosi annerimenti o brutte "crepe" in nome di una doratura da provetti pasticceri.

Purché non abbiate a che fare con superfici antiaderenti, se il cibo che avete cucinato si è attaccato alle pentole potete procedere con un delicato scrub: il vostro guanto sarà un pallotta di carta stagnola accartocciata.

In cima alle classifiche delle scomodità di andare in vacanza in campeggio, per molti, c'è l'impossibilità di portarsi dietro tutti gli abituali utensili da cucina. Se però entrate nello spirito di un soggiorno veramente all'avventura divertitevi a creare piatti, pentole e posate muniti di un rotolo di alluminio.

Se dopo lunghe cure non vedete l'ora di cogliere dai vostri alberi da frutto i succosi frutti ma temete che alcuni uccelli vi precedano nella raccolta, sappiate che ci sono specie che sono spaventate dalle cose luccicanti. Per questo potete provare ad appendere, come fosse un albero di Natale, degli addobbi di fogli di alluminio che riflettendo la luce del sole da lontano potrebbero spaventare i "predatori".

Durante i mesi invernali le cortecce delle piante giovani, ancora tenere, sono una vera prelibatezza per animali affamati. Così, per difenderli e trovarli fioriti in primavera, potete avvolgerli in fogli di alluminio. Attenzione però ai tempi di crescita: le piante, a un certo punto, avranno bisogno di spazio per crescere.

I ricercatori dell'università della California sono invece convinti che i fogli di alluminio siano un efficace repellente contro l'invasione di insetti nei vostri giardini. Scoprite come fare.

Se per una sfortunata coincidenza di circostanze i vostri amati fiori sul terrazzo non hanno la fortuna di essere baciati dai raggi del sole potete provare a cambiare la traiettoria dei raggi del sole realizzando degli specchi riflettenti con fogli di alluminio.

Vi piacciono le saponette ma dopo un po' di tempo che le utilizzate si dissolvono lasciandovi in "regalo" un materiale molliccio e sguisciante tutt'altro che invitante? Fate un tentativo di conservazione mettendo un foglio di alluminio sotto la vostra tavoletta. Potreste avere delle piacevoli sorprese.

Odiate stirare perché vi ruba troppo tempo? Provate a mettere fogli di alluminio sull'asse da stiro. C'è chi giura che essendo un ottimo conduttore di calore vi basti stirare un solo lato...
[fonte a.p. yahoo]

Commenti

Post popolari in questo blog

24 novembre 2010 - [I cerchi nel grano indicano questa data]

E se vivessimo in un universo che è un’illusione?

MAPPA DEI VULCANI ATTIVI NEL MONDO