Buona notizie dagli Usa: chi mangia cioccolato è più magro

Chi mangia abitualmente cioccolata tende a essere più magro: la bella notizia viene dall'Università di San Diego in California, e si fonda su una ricerca che ha analizzato i comportamenti alimentari di quasi mille statunitensi: la dieta che seguivano, quante calorie mangiavano e il loro Indice di massa corporea.

Secondo lo studio, pubblicato negli Archives of Internal Medicine, chi mangia cioccolata più volte alla settimana è in media più magro di chi ne mangia solo raramente. Il cioccolato è un alimento molto calorico ma contiene ingredienti che potrebbero favorire la perdita di peso; e la correlazione secondo gli autori rimane valida anche se vengono inseriti altri fattori nella valutazione complessiva, come la quantità di esercizio fisico. La cosa importante inoltre non sarebbe la quantità di cioccolato ingerita bensì la regolarità del consumo.

Secondo la scienziata che ha coordinato lo studio, il dottor Beatrice Golomb, citata dal sito della BBC, c'è una possibilità su cento che questi risultati dipendano dal caso. Per la dottoressa Golomb, "i risultati suggeriscono che l'impatto finale sul peso è determinato non solo dalla quantità ma dal tipo di calorie ingerite". Già vari altri studi suggeriscono che il cioccolato abbia effetti positivi sul cuore, sulla pressione sanguigna, sui livelli di colesterolo; in particolare il cioccolato fondente contiene antiossidanti che possono servire a inibire l'effetto dei radicali liberi, elementi chimici incerti che possono danneggiare le cellule.

Secondo lo studio le catechine (un gruppo di sostanze antiossidanti appartenenti alla categoria dei flavonoidi) possono migliorare la massa muscolare e ridurre il peso. Questo sarebbe verificato dalla sperimentazione animale: i topi nutriti per 15 giorni con epicatechina (presente nel cioccolato fondente) migliorano il tono muscolare. Per i ricercatori di San Diego bisogna ora passare a una fase di sperimentazioni cliniche sugli umani per confermare tutti i dati raccolti.

In assenza di prove certe, non vi buttate sulla cioccolata: se volete cambiare alimentazione, gli esperti continuano a consigliare... in primo luogo frutta e verdura fresca.
[fonte tiscali]

Commenti

Post popolari in questo blog

24 novembre 2010 - [I cerchi nel grano indicano questa data]

E se vivessimo in un universo che è un’illusione?

MAPPA DEI VULCANI ATTIVI NEL MONDO