I segreti delle donne più longeve

Il segreto di lunga vita per le donne? Copiare gli stili di vita che funzionano. I ricercatori evidenziano sempre più spesso che nel mondo ci sono aree dove la longevità femminile è più alta, dal Mediterraneo al Giappone passando per i paesi scandinavi, e che non si tratta mai di un caso.

I paesi "sani" per le donne si dividono in due categorie. Zone Blu e Punti Freddi. Le Zone Blu (dal libro di Dan Buettner The Blue Zones: Lessons for Living Longer from the People Who've Lived the Longest) sono Italia, Giappone, Grecia, California e Costa Rica, dove le percentuali di centenari sono le più alti. I Punti Freddi (dal libro The Jungle Effect di Daphne Miller) sono Messico, Islanda, Giappone, Grecia e Cameroon: qui le malattie cardiache, la depressione e il cancro hanno livelli molto più bassi che altrove.

In Francia, ad esempio, nonostante l'ampio consumo di burro e panna, i tassi di obesità sono sensibilmente più bassi. Secondo la nutrizionista Mireille Guiliano, il merito è delle porzioni prevalentemente piccole, anche se si parla di cibi grassi. E poi non è da sottovalutare l'effetto anti-ossidante del vino. Infine, lo stile di vita: andare a piedi invece che usare l'automobile, fare le scale invece che prendere l'ascensore.

Locale e fresco: sono questi due i segreti del cibo nei paesi scandinavi. Frutti di bosco e cereali integrali, soprattutto, abbinati a pesce ricco di Omega 3. Proprio l'omega 3 è collegato al livello più basso di depressione nei paesi scandinavi rispetto agli Stati Uniti.

In Giappone, sull'isola di Okinawa, c'è il più alto tasso di centenari al mondo, un tasso più basso dell80% di tumori al seno rispetto agli Stati Uniti, e livelli più bassi di malattie cardiache e demenza senile. Gli abitanti di Okinawa praticano uno stile di vita chiamato hara hachi bu, che comporta fermarsi a tavola sempre prima di essere sazi, praticare la meditazione e coltivare la propria spiritualità. La dieta è fatta di alimenti ricchi di fibre come riso, soia, pesce, poca carne e pochi latticini.

In sintesi, ecco il riassunto dei consigli che ci arrivano dalle regioni virtuose. Potranno non sembrare originali, ma è un'evidenza rafforzata dalle statistiche.

- Taglia il 20% delle calorie e delle porzioni.
- Mangia tante verdure.
- Impara ad amare il cibo che ti ama
- Mangia sempre seduto a tavola
- Fai esercizio fisico tutte le volte che puoi
- Cerca di rilassarti e trovare l'equilibrio interiore
[fonte yahoo]

Commenti

Post popolari in questo blog

24 novembre 2010 - [I cerchi nel grano indicano questa data]

E se vivessimo in un universo che è un’illusione?

MAPPA DEI VULCANI ATTIVI NEL MONDO