Appendicite e tonsillectomia l'intervento è "out" basta l'antibiotico

L'infiammazione acuta si può trattare con i farmaci nel 60% dei casi.

Una volta era l’unica soluzione contemplata dai medici, oggi per molti disturbi l’utilizzo del bisturi può essere considerato totalmente “out”. Come per l’appendicite, che nei due terzi dei casi viene rimossa inutilmente, quando potrebbe essere sufficiente un ciclo di farmaci antibiotici, assicurano gli esperti del Nottingham Digestive Disease Centre (Gb) sul British Medical Journal.

Ma non solo: l’intervento del “camice verde” è oggi passato di moda in molte altre situazioni. Come la tonsillectomia, la rimozione delle tonsille per evitare ripetuti mal di gola: nel 1950, nel Regno Unito se ne effettuavano oltre 200.000, nel 2009 ne sono state eseguite solo 49.000. O ancora l’ulcera gastrica, che una volta poteva essere “richiusa” solo con un’operazione, mentre oggi si tratta con semplici medicinali da banco.

Persino in presenza di tumori, attualmente, l’uso del bisturi è più misurato di prima: per il cancro del seno, i chirurghi tendono sempre più a evitare la mastectomia completa e a optare per interventi il più possibile conservativi. Così come per i fibromi uterini, che possono essere eliminati con un’iniezione.

Ma il record di interventi si registra sicuramente per l’appendice: la rimozione chirurgica in caso di infiammazione è stata per oltre un secolo il pilastro del trattamento dell’appendicite acuta. Una sorta di “nave scuola” per i medici, che nella maggior parte dei casi hanno effettuato questa come prima operazione della loro carriera.

I ricercatori britannici che hanno analizzato quattro studi condotti su un totale di 900 pazienti con appendicite hanno rilevato che quasi due terzi delle operazioni (il 63%) possono essere considerati inutili e sostituibili con gli antibiotici, evitando le complicanze della chirurgia.

L’approccio consigliato dagli esperti è quello del “guarda e aspetta”: solo se non vi è alcun miglioramento in 48 ore con i medicinali, i pazienti devono essere sottoposti all’intervento chirurgico.
[fonte lastampa]

Commenti

Post popolari in questo blog

24 novembre 2010 - [I cerchi nel grano indicano questa data]

E se vivessimo in un universo che è un’illusione?

MAPPA DEI VULCANI ATTIVI NEL MONDO