Un italiano passeggerà nello spazio. Selezionato dalla Nasa, ha 36 anni


Si chiama Luca Parmitano, viene da Catania. L'8 marzo dovrebbe arrivare l'ufficialita dell'ente spaziale americano. Se verrà confermato sarà il primo nostro connazionale a librarsi al di fuori della stazione spaziale internazionale.

Manca solo l'ufficialità, la conferma da parte dell'ente spaziale americano. Ma non ci dovrebbero essere problemi: l'astronauta italiano Luca Parmitano durante la sua missione di lunga durata nello spazio potrebbe effettuare almeno due passeggiate spaziali fuori dalla Stazione Internazionale Spaziale (ISS). Parmitano, classe 1976, maggiore dell'Aeronautica militare italiana è infatti in lista per tale attività. Se tutto ciò sarà confermato (l'8 marzo dovrebbe arrivare l'eventuale ufficialità), sarebbe il primo cosmonauta italiano della storia spaziale ad effettuare passeggiate spaziali e quindi porterebbe la bandiera tricolore fuori dalla stazione internazionale.  A comunicarlo è stato il presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi), Enrico Saggese, l'Agenzia Spaziale Europea (Esa) e lo stesso cosmonauta originario di Catania che ha sottolineato l'eccellenza italiana nel settore spaziale.

La missione denominata 'Volare' che sarà effettuata con una navicella Soyuz partirà il 28 maggio prossimo dal cosmodromo di Bajkonur nella steppa del Kazakistan. Oltre all'astronauta siciliano, per il 118esimo volo della Soyuz con equipaggio ci saranno anche il russo Fedor Nikolaevic Jurcichin (pilota) e l'americana Karen LuJean Nyberg. L'obiettivo è quello di raggiungere la ISS in sei ore dal decollo. Se ciò accadrà Parmitano sarebbe il primo europeo a compiere il viaggio dalla terra allo spazio in meno di 36 ore.
[fonte rep.ca]

Commenti

Post popolari in questo blog

24 novembre 2010 - [I cerchi nel grano indicano questa data]

E se vivessimo in un universo che è un’illusione?

MAPPA DEI VULCANI ATTIVI NEL MONDO