Scoperte le più antiche fabbriche di stelle e la prima acqua dell'Universo


Sono state osservate per la prima volta le più antiche fabbriche di stelle e, fra esse, la prima acqua dell'Universo: sono alcune delle galassie più grandi e brillanti del cosmo in piena attività fra uno e due miliardi di anni dal Big Bang. La scoperta, annunciata su Nature, si deve a un gruppo coordinato da Joaquin Vieira del California Institute of Technology. Queste lontanissime galassie si erano già formate 12 miliardi di anni fa (in confronto l'Universo ha 13,7 miliardi di anni), e una di esse conteneva già acqua un miliardo di anni dopo il Big Bang. Sono state scoperte grazie al telescopio Alma (Atacama Large Millimeter/submillimeter Array), situato nel deserto di Atacama in Cile, che a regime sarà composto da 66 antenne, di cui sono attive già 16.

Le più antiche fabbriche di stelle dell'Universo - Le antichissime fabbriche di stelle, descritte in due articoli pubblicati contemporaneamente anche sulla rivista Astrophysical Journal, erano in piena attività all'alba dell'Universo, quando il Cosmo aveva poco meno di 2 miliardi di anni. Queste galassie, che appaiono brillanti come 40 milioni di milioni di soli, sfornavano decine di migliaia di stelle ogni anno (in confronto nella Via Lattea nasce solo una stella all'anno) e si sono evolute molto prima (almeno un miliardo di anni prima) e in numero maggiore di quanto si pensasse.

Per questo riscrivono la storia del baby boom stellare dell'Universo - Finora si pensava che l'intensa attività di formazione stellare fosse avvenuta almeno un miliardo di anni più tardi. Due di queste galassie sono le più lontane nel loro genere mai viste, così lontane che la loro luce ha iniziato il suo viaggio quando l'universo aveva solo un miliardo di anni. Una di loro sembra ospitare il più intenso tasso di formazione stellare mai visto e contiene anche molecole d'acqua, l'acqua più lontana mai osservata finora. "La scoperta di queste antichissime galassie, fra cui le più lontane mai rilevate - ha osservato Vieira - ci permette di mettere insieme una cronologia di come l'universo ha fabbricato e sta fabbricando le sue stelle nei sui 13,7 miliardi di anni di vita".
[fonte tiscali]

Commenti

Post popolari in questo blog

24 novembre 2010 - [I cerchi nel grano indicano questa data]

E se vivessimo in un universo che è un’illusione?

MAPPA DEI VULCANI ATTIVI NEL MONDO