Snowden e la menzogna sulla scie chimiche...

La storia raccontata da Edward Snowden, con i dettagli di un progetto classificato per alterare il clima del pianeta è chiaramente una menzogna. Questa storia falsa, in cui Edward Snowden rivela aspetti segreti del progetto scie chimiche, esce dapprima su ‘The Chronicle Internet’ - un noto sito di notizie false. Le affermazioni false riguardano il fatto che le scie chimiche siano parte di un programma benevolo volto a contrastare il riscaldamento globale.

Falsi rapporti sono mescolati con alcune verità ed è per questo che sono così credibili. Il falso rapporto afferma che gli agenti del governo hanno condotto un massiccio "programma di scie chimiche pluridecennale nel segreto", in collaborazione con i produttori di carburante degli aerei.

Vi è abbondanza di prove che Snowden stesso sia stato ‘confezionato’ e venduto al pubblico come un esemplare di spia supereroe. Questa storia dell’informatore Snowden è una "sceneggiata" che ha giocato il suo ruolo (come quello di Jason Bourne in uno spy thriller) e sta compiendo esattamente il compito che si prefiggeva. Si preannuncia come ‘coscienza pubblica’ in modo che serva in realtà gli interessi del governo degli Stati Uniti. Snowden è un agente dei produttori di propaganda. E’ stato abbracciato come un messaggero degno di fiducia con il compito di consegnare un messaggio al mondo che la gente poi ovviamente si beve. 

Il governo non può più nascondere il fatto che i suoi jet militari stiano spruzzando elementi chimici nei nostri cieli con scie che si intersecano e che sono chiaramente NON costituite da vapore. Il vapore scompare. Le scie chimiche non scompaiono. Modificano un cielo blu in pieno sole rendendolo un pasticcio oscuro. Tutto quello che dovete fare è guardare in alto. Come una cacca di cane sulla scarpa, il problema non può più essere ignorato. Il governo ha bisogno di una scusa BENEVOLA per spruzzare i nostri cieli con sostanze chimiche tossiche.

Il governo sta uscendo allo scoperto. Stanno ammettendo il loro coinvolgimento in esperimenti di geoingegneria e vogliono farci credere che il programma di scie chimiche del governo sia "benevolo" per contrastare il problema del riscaldamento globale e quindi proteggere l'umanità ed il pianeta.

Le temperature globali NON stanno aumentando ad un ritmo rapido e senza precedenti. Le migliori osservazioni realizzate nel corso degli ultimi tre decenni, non hanno mostrato alcuna variazione significativa del tasso a lungo termine di aumento delle temperature globali. Dal 1940 al 1970 le temperature sono effettivamente scese, portando ad uno spaventoso raffreddamento globale.

Non ci sono prove evidenti che (al cambio delle temperature che si muovono su e giù in modo naturale e ciclico a causa della radiazione solare, delle influenze orbitali e galattiche) gli strati superficiali degli oceani della terra espellano più CO2 in conseguenza di un riscaldamento globale. Ad oggi non vi è ancora alcuna prova scientifica che l'uomo sia il responsabile dell’aumento di CO2 e che questo gas provochi un riscaldamento globale. La CO2 è essenziale per la vita sulla terra e non è un inquinante.

Non vi è alcuna prova scientifica o statistica di una maggiorazione delle tempeste e altri eventi meteorologici estremi su scala globale. Gli scienziati sanno bene che i ghiacciai crescono e poi si ritirano con cicli di 33 anni. E' naturale. Inoltre, la salute dei ghiacciai dipende tanto dalle precipitazioni come dalle temperature. L'artico occidentale può essere sempre un po’ più caldo, a causa di eventi ciclici collegati all'Oceano Pacifico, mentre l'Artico orientale e la Groenlandia possono essere sempre più freddi. La piccola penisola di Palmer dell'Antartide si sta riscaldando, mentre il principale continente antartico si sta effettivamente raffreddando. Gli spessori di ghiaccio sono in aumento sia in Groenlandia che in Antartide. Il monitoraggio del livello del mare nel Pacifico (Tuvalu) e nell’oceano Indiano (Maldive) non ha mostrato alcun segno di aumento del livello del mare.

Le Scie chimiche sono benevole?

Pensateci. Se il governo sta segretamente spruzzando i nostri cieli con sostanze cancerogene per la nostra ‘protezione’ nel corso degli ultimi decenni, perché allora mantenerne il segreto? Perché negarlo? Dov'è il dibattito pubblico? Dov’è la prova concreta del riscaldamento globale? Dov’è la prova concreta che le scie chimiche ci stanno proteggendo? Come è possibile che ci stanno spruzzando con tossine cancerogene per proteggerci? Per il nostro bene.

Le scie chimiche sono innocue come il nostro governo è affidabile, come le nostre banche sono solvibili, come il nostro cibo è sano, come le nostre guerre sono nobili, come i nostri ecosistemi sono fiorenti, e come i nostri media sono veritieri. Le scie chimiche sono come un gesto protettivo e benevolo, come la nostra acqua fluorata, il nostro cibo OGM, i contatori intelligenti ed i nostri salvataggi alle banche predatrici.

Mentre la maggior parte delle persone continuano a chinarsi e dire, "è per il nostro bene", le famiglie criminali dominanti stanno ridacchiando e scuotendo la testa incredule di come le loro aggressioni chimiche sulle masse dall'alto (scie chimiche), ed a terra (pesticidi ed OGM) e al di sotto (Golfo del Messico - Corexit e perfluorocarburi nella metropolitana di New York) non siano state percepite come tali.

Il nostro governo non dovrebbe mai spruzzare nulla di male nel cielo, nei nostri oceani, sul nostro cibo o nella metropolitana. E' pazzesco parlare di complotti. E' questo il motivo per cui ci chiamano ‘mangiatori inutili’? Perché non siamo abbastanza intelligenti per capire che siamo stati derubati, avvelenati e ridotti in numero?
[fonte freeskies.over-blog]

Commenti

Post popolari in questo blog

24 novembre 2010 - [I cerchi nel grano indicano questa data]

E se vivessimo in un universo che è un’illusione?

MAPPA DEI VULCANI ATTIVI NEL MONDO