Nel 2014 scoppiera' la Terza Guerra Mondiale: delirio o rischio reale?

Per astrologi e sciamani succedera' ai Giochi Invernali. "La crisi finanziaria? Un presagio della catastrofe imminente". Gheddafi morira' il 7 giugno. Bomba alla consegna del Nobel. Riportiamo per far capire quanto e' stupido il mondo.

La crisi finanziaria e' stata solo un presagio della catastrofe che si andra' a materializzare nel 2014. Ai giochi invernali di quell'anno in Russia scoppiera' la Terza Guerra Mondiale. 

In marzo un team di famosi astrologi russi si e' riunito insieme a sciamani e parapsicologi per discutere delle previsioni per il futuro prossimo e lontano. "Il fenomeno che chiamano la crisi finanziaria mondiale, e che, come credono, sta per terminare, non e' stata la crisi finanziaria di per se'. In realta' non e' stato altro che un presagio di una catastrofe imminente. La vera crisi finanziaria sta andando a prendere posto in un futuro non troppo lontano", ha raccontato l'astrologo Aleksei Kolov all'inizio della riunione.

La previsione astrologica piu' impressionante e difficile da credere e' stata fatto da Pavel Globa: "Molti mi criticano ora, sostenendo che mi ero sbagliato a pronosticare un anno tranquillo in Russia. Dicono che non si puo' parlare di anno tranquillo quando in Giappone si verifica un terremoto di quella portata. Ma il Giappone non e' la Russia". 

"Ci saranno guerre nel mondo quest'anno, ma tutto andra' bene nel nostro paese, fatta eccezione per l'estate. L'estate sara' dura: ci saranno tre eclissi di fila, nel periodo giugno-luglio di quest'anno, ci saranno sei eclissi in totale. Abbiamo avuto un anno catastrofico come questo gia' 20 anni fa, quando ci fu il crollo dell'Unione Sovietica", ha detto l'astrologo con toni cupi.

E l'eclissi causera' un sacco di problemi quest'anno, ha avvertito sempre Globa. Con l'ultima, che si svolgera' il 10 dicembre, conflitti armati scoppieranno nei Balcani. I terroristi metteranno una bomba durante la cerimonia di assegnazione del Premio Nobel. Secondo Globa dal punto di vista dei dati astrologici a sua disposizione per lo meno, quest'anno si potra' paragonare al 1939 - l'anno preceduto la Seconda Guerra Mondiale.

I partecipanti alla riunione hanno inoltre svelato la data di inizio della terza guerra mondiale. La nuova guerra prendera' il via nel marzo del 2014, durante i Giochi Olimpici di Sochi. E 'anche possibile che la guerra inizi cinque giorni dopo la fine Giochi. Globa non ha detto esattamente in quale paese la guerra avrebbe avuto inizio. Ha solo detto che le rivoluzioni africane si sarebbero lentamente spostate verso la Russia. 

Proteste di massa scoppieranno nell'Asia centrale e, sempre secondo Globa, tali eventi si verificheranno a causa della Luna Nera. La Nato ha attaccato la Libia il giorno in cui la Luna Nera si e' alleata con il sole. Quando la Luna Nera era alleata con Urano, la terra ha iniziato a tremare in Giappone.

Nel prossimo futuro, ci si deve aspettare nuove rivoluzioni in Siria e Yemen. Il leader yemenita sara' rovesciato solo tra tre anni, tuttavia. L'Algeria sara' invece il paese piu' fortunato di tutta la regione: "i disordini non dureranno a lungo".

"Ho studiato gli oroscopi dei leader di tutti i paesi della regione e Il presidente algerino e' l'unico leader senza carisma. A proposito, il suo compleanno e' il giorno stesso di Gorbaciov, il 2 Marzo 1931. Lascera' il paese pacificamente. Gli daranno persino uno yacht e una villa. Non ci sara' nessuna rivoluzione in Algeria". 

"Per quanto riguarda il destino di Gheddafi, il problema e' che nessuno conosce la sua data di nascita - puo' essere 1937, 1940 o 1942. Se e' nato il 7 giugno come sembra, allora morira' il giorno del suo compleanno - c'e' infatti una eclissi prevista proprio intorno a quella data. Ma non credo che sia un Gemelli, si comporta piuttosto come un Acquario. I giornali hanno scritto di recente che e' figlio di un pilota francese. Hanno per giunta pubblicato una foto del pilota. Ho visto l'immagine e in effetti entrambi hanno lo stesso aspetto", ha aggiunto l'astrologo russo.

Nemmeno la parapsicologa Larisa Vais ha anticipato qualcosa di positivo: "Sara' una primavera lunga, l'estate sara' calda, nasceranno bestie e bambini con sei dita nelle mani. L'ho visto dentro di me", le parole mistiche pronunciate all'incontro.

La fonte dell'articolo e' il noto quotidiano russo Pravda, che non si limita piu' a dare spazio ad articoli in tema astronomico - gia' di per se' discutibili perche' di approccio non scientifico - bensi' sconfina nell'astrologia e cartomanzia, che di scientifico hanno ben poco. Nel 2007 scrisse che "secondo le previsioni degli scienziati, il Sole raggiungera' la sua massima attivita' nel periodo che va dalla fine del 2011 all'inizio del 2012, e si trattera' di un'attivita' talmente intensa che influenzera' notevolmente l'operato delle attrezzature elettriche e di navigazione sulla Terra". 

Nel pezzo viene citato un gruppo di astronomi europei ed americani, secondo cui "nel periodo della sua massima attivita' sul Sole verranno a formarsi dalle 90 alle 140 nuove macchie". Gli astronomi giunsero alla conclusione che proprio a cavallo di Capodanno di quest'anno avranno luogo due potenti tempeste magnetiche che, secondo i loro calcoli, sono attese rispettivamente nell'ottobre 2011 e nell'agosto dell'anno seguente. 

Prima di preoccuparsi per lo scoppio della Terza Guerra Mondiale, preparatevi dunque a una tempesta magnetica in ottobre.
[fonte wsi]

Commenti

  1. Una tempesta magnetica classificata severe storm è stata registrata i gg 8-9 ottobre 2012 di classe major storm il 13 ottobre 2012 l' 1 novembre il 14 novembre sempre 2012 nel maggio 2013 classe major storm.
    Il 27 febbraio 2014 pur di classe major ha provocato una aurora boreale visibile in Inghilterra, evento rarissimo, e già accaduto il 25 gennaio 1938 ma vista in tutta europa, e successivamente suor Lucia dichiarò che questo evento le fu predetto nelle visioni della Madonna anni prima come presagio dello scoppio di una guerra mondiale. Le previsioni cambiano secondo il buon senso umano, nulla accade tutto può accadere se l'uomo non sente ragione. allora si può dire di essere sull'orlo del baratro.
    Si dovrebbe usare il buon senso, lasciando da parte queste mire espansioniste, la Russia sta reagendo a questa avanzata occidentale in quelli che un tempo erano suoi domini, è un fatto istintivo non si può non tenerne conto si deve tenerne conto.

    RispondiElimina

Posta un commento

- Reporter Live Italia / reporterliveitalia.eu

Post popolari in questo blog

24 novembre 2010 - [I cerchi nel grano indicano questa data]

E se vivessimo in un universo che è un’illusione?

MAPPA DEI VULCANI ATTIVI NEL MONDO