Team di scienziati mette in discussione il Big Bang: “Universo nato dal collasso di una stella a 4 dimensioni”

Secondo un nuovo studio postato su ArXiv, il Big Bang potrebbe non essere avvenuto come crediamo. In realta’, potrebbe non esserci stato affatto un Big Bang, e tutto il nostro Universo potrebbe avere una origine completamente diversa. Un gruppo di ricercatori del Perimeter Institute for Theoretical Physics di Waterloo, Canada, sono infatti convinti che l’Universo potrebbe essere il risultato del collasso di una stella a quattro dimensioni, una sorta di buco nero estremamente particolare che è molto difficile anche solo immaginare. Il modello dei ricercatori prevede che il nostro universo tridimensionale sia una membrana che fluttua attraverso un universo di massa che ha quattro dimensioni spaziali. 

Secondo il team, se l’universo massa contiene stelle a quattro dimensioni, alcune potrebbero collassare formando buchi neri quadridimensionali esattamente come fanno le stelle massicce nel nostro Universo: esplodono come supernovae con una violenta espulsione dei loro strati esterni, mentre gli strati interni collassano in un buco nero. 

I buchi neri come li conosciamo hanno un “orizzonte degli eventi”, una membrana bidimenzionale di confine. Nel caso di un buco nero quadridimensionale, l’orizzonte degli eventi sarebbe tridimensionale e secondo i modelli del gruppo di studiosi, un collasso di una stella quadridimensionale potrebbe aver espulso materiale tridimensionale nell’orizzonte degli eventi, espanendolo lentamente nel tempo. Questo orizzonte degli eventi potrebbe essere il nostro Universo.
[fonte meteoweb]

Commenti

Post popolari in questo blog

24 novembre 2010 - [I cerchi nel grano indicano questa data]

E se vivessimo in un universo che è un’illusione?

MAPPA DEI VULCANI ATTIVI NEL MONDO