UK: IL DAILY MAIL PARLA DI SCIE CHIMICHE... CHE SONO PER IL NOSTRO BENE, OF COURSE

Dopo un decennio passato a negare e a occultare la pratica di questi esperimenti altamente distruttivi e pericolosi, fatti sulla testa di umani ignari, quest'anno - il 2013- l'informazione del mainstream, la superfognatura, ha cominciato svelare l'esistenza della discarica che vediamo quando alziamo gli occhi verso i nostri cieli, che un tempo erano blu. 

Val la pena di dare una occhiata e condividere l'articolo del Daily Mail (nel seguito) che parla come se cio' che descrivono potrebbe accadere quando, di fatto, sta gia' accadendo quotidianamente in tutto il Regno Unito. Sfruttano il fatto che la piu' parte della gente non alza gli occhi al cielo ne' fa domande sul costante aumento dei ghirigori disegnati sopra le loro teste.

Si noti che di recente si sono fatti molti tentativi per dare nuovo slancio di vita alla pseudo scienza e scienza del global warming; anche se con un giorno di ritardo e un carbon dollaro in meno, non smetteranno di tentarci ancora una volta..

Tutta questa cura e denaro per curare il “ global warming”? Non proprio..  Potete scommetterci che c'è una multinazionale transnazionale o persino una agenda per la depopolazione dietro questo folle programma sanzionato dal governo.

Gli effetti sulla salute e il danno ambientale causati dalle scie chimiche, non hanno giustificazioni e speriamo che  abbastanza persone si renderanno conto  dell'entita' di questo crimine e indiranno la class action piu' grande del mondo contro i principali colpevoli che hanno sanzionato questo crimine stesso: il governo del Nord America e l'Europa.

Forse tempo di sciogliere i nostri governi corporativi?
L'INGEGNERIA CLIMATICA per "curare " il global warming potrebbe trasformare i cieli blu in cieli BIANCHI.

- l'Aerosol negli strati superiori dell'atmosfera, potrebbe portar via luce alla Terra
- spargere particelle rosse  intorno alla terra potrebbe lavare i cieli rendendoli bianchi
- l'effetto e' visibile ovunque sul pianeta
- e' molto intenso fuori dalle citta'

By Rob Waugh
trad. Cristina Bassi

DAL Mail Online
I cieli potrebbero trasformarsi da un rassicurante blu in un lenzuolo bianco, se gli scienziati saranno costretti ad azioni drastiche per contrastare il global warming, cosi hanno affermato gli esperti.

Iniettando aerosol che sparge luce nella atmosfera, potremmo riflettere piu' sole fuori dalla Terra e raffreddare il pianeta.  Ma il controeffetto sarebbe quello di spargere particelle rosse intorno all'atmosfera, cosa che lava via il blu.

Il risultato sarebbero [ strana scelta del tempo verbale: io propendo per il tempo presente ] cieli che diventano nebbiosi o offuscati anziche' avere i colori netti a cui siamo abutuati nei giorni d'estate.

Secondo un rapporto del New Scientist, una tale misura potrebbe tagliare di un quinto la quantita' di luce solare che raggiunge la terra, sebbene la riduzione di quantita' del blu nel cielo sarebbe molto piu' pronunciata.

Ben Kravitz del Carnegie Institution for Science in Stanford, California, ha detto che l'umanita' potrebbe rivolgersi alla geoingegneria, per risolvere i suoi  problemi con l'ambiente: una soluzione drastica, se le cose dovessero volgere al peggio [sicuramente una espressione di humor inglese, un understatement...]

Ha detto anche ci sara' biosgno di spargere particelle che vanno da 0.1 a 0.9 micrometri di diametro per influenzare la quantita' di luce nel cielo.

Funzionerebbe, perchè la sola ragione per cui il cielo è blu, è per via delle molecole di aria che vengono sparse...
[fonte saluteolistica]

Commenti

Post popolari in questo blog

24 novembre 2010 - [I cerchi nel grano indicano questa data]

E se vivessimo in un universo che è un’illusione?

MAPPA DEI VULCANI ATTIVI NEL MONDO