McDonald's avverte i dipendenti : "Non mangiate fast food, fa male"

E' noto che una dieta a basa di hamburger, patatine e bevande gassate non sia salutare, ma è curioso che il consiglio alimentare provenga proprio dalla catena di fast food più diffusa al mondo: McDonald's. 

Sul sito web McResource line, dedicato ai dipendenti della catena, vari articoli definiscono "non salutare" il consumo di cheesburger e fritti di vario genere.  Il testo non lascia spazio a equivoci: "Il fast food è veloce - si legge online - poco costoso e un 'alternativa veloce alla cucina casalinga (...) ma l'eccesso di calorie, i grassi saturi, lo zucchero e il sale contenuti in questi prodotti possono portare all'obesità". 

A corroborare il consiglio le immagini di un classico McMenu targato come "scelta non salutare" a confronto con "una più sana"  baguette con ingredienti più genuini, insalata e un bicchiere d'acqua. Sul sito anche la raccomandazione di limitare il consumo di questi prodotti per chi soffre di pressione alta, diabete e malattie cardiache.

Il sito  - ha replicato l'azienda  - ospita contenuti di terze parti e si dichiara d'accordo con quanto riportato, sottolineando che i menu proposti negli ultimi anni comprendono scelte più salubri come insalate, pollo grigliato e veri succhi di frutta 
[fonte rep.ca]

Commenti

Post popolari in questo blog

E se vivessimo in un universo che è un’illusione?

24 novembre 2010 - [I cerchi nel grano indicano questa data]

MAPPA DEI VULCANI ATTIVI NEL MONDO