Creato un kit per trasformare qualsiasi dispositivo in "solare"

Alimentare un dispositivo elettronico in movimento non è sempre facile e spesso comporta l`uso di carica batterie o, in alternativa, un notevole esborso per le batterie usa e getta. Sul mercato oggi esistono numerosi gadget che funzionano a energia fotovoltaica, spesso costosi, come gli smartphone con cover in cui sono inserirti microscopici pannelli.

Trasformare un dispositivo a batteria in uno caricabile tramite energia solare è quello che ha realizzato Sparkle Labs, un`azienda che opera coniugando tecnologia innovativa e artigianato, mettendo a punto un "solar hacking kit". Il kit SunMod, riferisce il sito greenstyle, infatti, permette di convertire qualsiasi dispositivo che utilizzi batterie stilo o ministilo, in uno alimentato da pannelli fotovoltaici, permettendo all`utente di abbandonare l`uso dei classici caricabatteria.

Dotato di una cella solare flessibile da 4.8V e di connettori metallici pre-saldati, si "attacca" a tutti i dispositivi grazie al nastro bi-adesivo compreso nel kit, in modo da alimentare i piccoli dispositivi d`uso quotidiano. Dai cellulari ai giocattoli, telecomandi, mouse e altoparlanti, SunMod è in grado di alimentare un apparecchio con un esborso minimo: il costo del kit di 20 euro e un paio di batterie NiMH (accumulatore nichel-metallo idruro).

Un modo semplice e veloce per alimentare i dispositivi tecnologici, riducendo notevolmente i costi e l`inquinamento derivato dallo smaltimento delle batterie.
[fonte tiscali]

Commenti

Post popolari in questo blog

E se vivessimo in un universo che è un’illusione?

24 novembre 2010 - [I cerchi nel grano indicano questa data]

MAPPA DEI VULCANI ATTIVI NEL MONDO