Dai deserti un "dono" inatteso: assorbiranno sempre più CO2

Non solo le foreste, ma anche le zone aride del Pianeta assorbono anidride carbonica (CO2) dall'atmosfera, e lo fanno in quantità finora insospettate: in futuro i deserti potrebbero addirittura diventare delle vere e proprie “spugne” in risposta all'aumento delle emissioni, arrivando a coprire anche fino al 4-8% delle emissioni attuali. Lo rivela uno studio dell'università di Washington, che sulla rivista Nature Climate Change disegna un nuovo scenario sul quale calibrare meglio le scelte volte a mitigare il riscaldamento globale.

Esperimento a cielo aperto nel deserto del Mojave - Per ben dieci anni, i ricercatori guidati dal biologo R. Dave Evans hanno condotto un esperimento a cielo aperto nel deserto del Mojave, negli Stati Uniti. In questa zona arida hanno delimitato nove aree ottagonali (con un diametro di 23 metri) per osservare la reazione dell'ecosistema a diverse concentrazioni atmosferiche di CO2: tre sono state esposte ad una concentrazione pari a 550 parti per milione, il livello che probabilmente si raggiungerà nel 2050; altre tre aree sono state esposte ad una concentrazione di 380 parti per milione, il livello di CO2 attualmente presente in atmosfera; le ultime tre, infine, sono state usate come controllo.

“Impronta” chimica ha consentito di individuare CO2 nel suolo - La CO2, “soffiata” attraverso dei tubi posti lungo il perimetro degli ottagoni, è stata dotata di una “impronta” chimica che ha consentito di individuarla anche una volta incorporata nel suolo e nelle piante. Analizzando la biomassa e il terreno fino ad una profondità di un metro, i biologi hanno scoperto che gli ecosistemi aridi assorbono il carbonio atmosferico soprattutto a livello della “rizosfera”, ovvero quella zona vicino alle radici delle piante che è popolata da microrganismi.

Assorbimento di CO2 in continuo aumento - In futuro l'assorbimento di CO2 potrà aumentare fino a raggiungere il 15-28% della quantità attualmente assorbita dalle terre emerse. L'aumento dei livelli di CO2 in atmosfera potranno indurre un aumento dell'assorbimento da parte dei deserti tanto da coprire il 4-8% delle emissioni attuali.
[fonte tiscali]

Commenti

Post popolari in questo blog

E se vivessimo in un universo che è un’illusione?

24 novembre 2010 - [I cerchi nel grano indicano questa data]

MAPPA DEI VULCANI ATTIVI NEL MONDO