Mosca vuole un’indagine sullo sbarco sulla Luna

Il portavoce della Commissione d’inchiesta russa, l’equivalente dell’Fbi Usa, ha preso carta e penna per scrivere un editoriale sul quotidiano popolare Izvestia, chiedendo l’apertura di un’inchiesta internazionale su vari dettagli poco chiari degli allunaggi statunitensi tra il 1969 e il 1972.

Vladimir Markin sostiene che la giustizia Usa ha passato il segno con l’inchiesta per corruzione sui vertici della Fifa, che tocca anche l’assegnazione dei Mondiali di calcio 2018 alla Russi e che ha spinto alle dimissioni il presidente dell’organismo che governa il calcio globale Joseph Blatter.

Esprimendo la sua rabbia per il fatto che “i magistrati Usa si sono dichiarati arbitri supremi delle vicende calcistiche internazionali” Markin propone che gli investigatori internazionali esaminino allo stesso modo gli episodi più oscuri del passato degli Usa.

Ad esempio, argomenta Markin, un’inchiesta internazionale potrebbe contribuire a risolvere il mistero della scomparsa dei filmato originale del primo arrivo degli astronauti statunitensi sulla Luna nel 1969 o spiegare perchè i quasi 400 chilogrammi di roccia lunare riportati a terra dalle varie missioni Apollo tra il 1969 e il 1972 sono scomparsi.

“Non sosteniamo che non sono andati sulla luna e hanno semplicemente fatto un film. Ma tutti questi artefatti scientifici, o forse culturali, fanno parte del patrimonio dell’umanità e la loro scomparsa senza tracce è una perdita per tutti noi. Un’inchiesta rivelerebbe ciò che è accaduto” ha scritto Markin.

Nel 2009 la Nasa ha ammesso di aver cancellato le registrazioni originali del primo arrivo dell’uomo sulla Luna, ma ha precisato di aver salvato e rimasterizzato la trasmissione televisiva originale. Dei circa 380 chili di roccia lunare riportati sulla Terra dalla Luna, il grosso è conservato nel centro spaziale Lyndon B. Johnson di Houston in Texas, mentre vari campioni sono esposti in musei di tutto il mondo.
[fonte meteo-w.]

Commenti

Post popolari in questo blog

24 novembre 2010 - [I cerchi nel grano indicano questa data]

E se vivessimo in un universo che è un’illusione?

MAPPA DEI VULCANI ATTIVI NEL MONDO