Scienziati Russi e della NASA: “un gigantesco asteroide di 340 metri può distruggere la Terra”

Come riferisce l’agenzia di stampa russa “REN TV Novosti”, un enorme asteroide, dieci volte più grande del famoso meteorite di Tunguska, potrebbe cambiare la sua traiettoria dirigendosi verso la Terra a una velocità incredibile”.

Questo corpo cosmico, lungo 340 metri, è stato scoperto dagli scienziati nel 2007. L’asteroide ha il nome di FT3 2007 e secondo gli astrofisici, questo gigante spaziale non rappresentava una minaccia per il nostro pianeta.

Tuttavia, pochi giorni fa, FT3-2007 ha improvvisamente cambiato la traiettoria, inoltre, ha aumentato significativamente la velocità. E ora, secondo la TV Russa REN Novosti, questo macigno spaziale volerebbe dritto verso la Terra.

Se un gigantesco asteroide si schianta davvero sulla Terra, le conseguenze di questo impatto saranno equivalenti a un’esplosione di 100 milioni di testate nucleari moderne. Approssimativamente qualcosa di simile è accaduto sulla Terra decine di milioni di anni fa, distruggendo il mondo dei dinosauri.

Come riporta l’agenzia di stampa russa, secondo gli astrofisici, se non cambierà nulla, l’asteroide FT3-2007 potrebbe entrare in collisione con la Terra in tre date ipotetiche, come il 2 ottobre 2024, 3 ottobre 2025 e 2 ottobre 2029. Tuttavia, solo l’agenzia di stampa russa ha riferito che l’asteroide ha cambiato la sua traiettoria. Tuttavia, la probabilità cumulativa di una catastrofe è attualmente pari allo 0,0000092%.

Nuovi calcoli hanno dimostrato che l’enorme asteroide lungo 340 metri potrebbe cambiare la sua direzione dirigendosi verso la Terra.  La collisione, dicono gli astronomi, avrebbe conseguenze devastanti, ma gli esperti della NASA stanno già sviluppando diversi scenari per evitare questo fatidico incontro. I piani per combattere il pericolo globale dovrebbero essere presentati all’inizio di maggio 2019. Finora nessuna affermazione ufficiale della NASA è stata fatta su questo evento, ma allo stesso tempo, gli scienziati non negano che le probabilità di una vera collisione siano piuttosto basse.
(fonte vistanews - segnidalcielo)

Commenti

Post popolari in questo blog

E se vivessimo in un universo che è un’illusione?

24 novembre 2010 - [I cerchi nel grano indicano questa data]

MAPPA DEI VULCANI ATTIVI NEL MONDO