STOP SOCIAL DI STAMPO GLOBALISTA (FB & TW)

Ci siamo liberati di Facebook che, preoccupandosi della nostra sicurezza ci richiedeva documenti e foto personali (ogni volta che accedevamo) per replicare notizie sul social. Infatti gli abbiamo inviato immediatamente una necessaria e liberatoria cancellazione.

Da molto tempo oramai anche con Twitter abbiamo avuto problemi di accesso. Ogni volta per replicare un post bisognava sempre accedere all'email di registrazione, copiare il codice ricevuto, incollarlo nel box predisposto e per miracolo tutto ok... “per la nostra sicurezza”, quella che ha deciso Twitter, non RLI. 

Non rinunciamo alla sicurezza quando entriamo in un nostro account, ma qui si sfiora l'impensabile, il ridicolo. Non fatevi abbindolare da una sicurezza che non esiste. Ogni giorno questi social se ne inventano una per potervi carpire informazioni necessarie sicuri che voi glie le inviate perché oramai siete drogati psicologicamente e non potete interrompere questo filo perverso che vi circonda..

Oggi abbiamo seppellito anche Twitter. Condoglianze al fondatore. A noi non cambia niente a lui uno in meno da cui può ricevere informazioni personali e fare soldi nell'insieme.
(fonte RLI Staff)

Commenti

Post popolari in questo blog

24 novembre 2010 - [I cerchi nel grano indicano questa data]

E se vivessimo in un universo che è un’illusione?

MAPPA DEI VULCANI ATTIVI NEL MONDO